+39 049 836 4121

Corso Mesoterapia Antalgica per il dolore Muscolo-Scheletrico 2018

La terapia del dolore acuto o cronico

La mesoterapia è una metodica di somministrazione intradermica di farmaci messa a punto da alcuni medici francesci nella seconda metà dello scorso secolo. Ricordiamo per tutti il Dott. Pistor che ne è stato il codificatore.

Dott. Gianniantonio Cassisi

Questa tecnica è largamente conosciuta come presidio per la cellulite; utilizzo che nel corso degli anni ha destato sempre più incertezza e delusione. Il suo impiego più idoneo è sicuramente la terapia del dolore acuto o cronico riacutizzato. In questo campo la mesoterapia permette di affrontare e risolvere quadri clinici acuti o acutissimi con molta soddisfazione. E ciò sembra dovuto alla possibilità di arrivare sul loco dolens a concentrazioni di sostanza farmacologica altrimenti impensabili.

Presidente del Corso

Prof.G.P.Giron, Presidente A.I.R.A.S., Padova

Direttori del Corso

Dott. G.Gagliardi, G.Cassisi

Destinazione

Laureati in Medicina e Chirurgia

Durata

40 ore di lezioni teorico-pratiche

Svolgimento

Le lezioni vengono tenute in 2 week-end, con il seguente orario:
  • venerdì: ore 14.00 -19.30
  • sabato: ore 09.00 -13.00; 14.00 – 19.00
  • domenica: ore 08.30 -14.00

Calendario del corso

  • 1° seminario: 02 – 04 marzo 2018
  • 2°seminario: 18 – 20 maggio 2018

Sede

Le lezioni saranno tenute presso l’aula della Croce Verde in via Nazareth 23 – Padova

Iscrizioni

Le iscrizioni  si chiudono un mese prima dell’inizio del corso o al raggiungimento del numero massimo di iscritti previsto.
Alla domanda si deve allegare un certificato di iscrizione all’Ordine dei Medici o un’autocertificazione in tal senso.Il numero minimo di iscritti perché il Corso abbia luogo è fissato in 20 partecipanti.
Il corso è a numero chiuso per un numero massimo di 40 partecipanti.
Alla fine delle lezioni viene svolta una prova di accertamento di profitto.

Quota d’iscrizione

La quota d’iscrizione è di 950 euro IVA compresa.

Modalità di pagamento

  • un acconto di 250 euro all’iscrizione mediante bonifico bancario
  • saldo  all’inizio del corso da versare con assegno
Per partecipare si deve versare l’acconto, tramite bonifico bancario, entro 20 giorni dall’invio della scheda di iscrizione, e comunque non oltre i 30 giorni precedenti l’inizio del corso.
Il bonifico va intestato a:
A.I.R.A.S. – Via Avellino 11 – 35142 Padova;
Banca di Appoggio: MPS Filiale di Via Belzoni – Padova
IBAN: IT 07 I 01030 12120 000 0000 14949
Causale: Iscrizione Corso di Mesoterapia
Accreditamento ECM: lo scorso anno il Corso ha conseguito 38 crediti

Corpo Docente

  • Dott. G. Cassisi, Specialista in Reumatologia, Belluno
  • Dott. G.Gagliardi, Specialista in Anestesia e Rianimazione e medicina dello Sport

Programma

Parte generale

  • Definizione della mesoterapia
  • Inquadramento storico da Pistor ai giorni nostri
  • La scuola francese e la scuola italiana
  • Le vie di diffusione dei farmaci
  • Il concetto di “terza circolazione”
  • L’effetto “ritardo”
  • Farmacopea generale allopatica
  • L’armamentario mesoterapico
  • Tecniche di associazione e diluizione; incompatibilità fra farmaci
  • Tecniche di iniezione (con ausilio di immagini e filmati da casistica reale)

Parte speciale

  • Indicazioni e controindicazioni in reumatologia
  • Indicazioni in traumatologia sportiva
  • Principali cocktails in reumatologia e traumatologia sportiva
    – lesioni contusive e distorsive
    – lesioni da sforzo (mialgie e crampi)
    – tendiniti e tenosinoviti acute, entesiti, peritendiniti
    – tendiniti croniche ad evoluzione tendinosica e tendinosi
    – l’artrosi
    – le sindromi miofasciali

Patologia articolare tendinea e ligamentosa e trattamento mesoterapico per:

Mano

  • I noduli di Heberden e Bouchard
  • Le cisti tendinee dolorose
  • La rizartrosi
  • I noduli della “puleggia metacarpale”
  • Il morbo di Dupuytren
  • L’articolazione interfalangea dolorosa
  • Le tenosinoviti palmari e dorsali

Polso

  • Le cisti tendinee del dorso
  • Le enteso-periostiti dello scafoide e del pisiforme
  • Il morbo di De Quervain
  • Le tenosinoviti volari
  • La stiloidite ulnare
  • L’artrosi del polso

Gomito

  • L’epicondilite
  • L’epitrocleite
  • La tendinite distale del bicipite
  • La enteso-periostite olecranica
  • La borsite olecranica
  • L’artrosi del gomito

Spalla

  • La tendinite della “cuffia rotatoria”
  • La tendinite del capo lungo e breve del bicipite
  • La tendinite del coraco-brachiale
  • La tendinite  degli intra-rotatori
  • L’artrosi acromion-claveare
  • La spalla rigida
  • Le bursiti
  • L’artrosi gleno-omerale

Torace

  • Il dolore di origine costale
  • La sterno-claveare dolente
  • Le algie costo-condrali

Tratto cervicale, dorsale e lombare

  • Le apofisiti delle spinose
  • Le ligamentiti interspinose
  • L’artrosi
  • La ligamentite ileo-trasversa
  • Le tendiniti inserzionali
  • Le radicolopatie acute

Bacino

  • L’entesite pubica
  • L’entesite del retto addominale
  • La cresta iliaca dolorabile
  • La tendinite del retto femorale
  • La fascite inserzionale prossimale della fascia lata
  • La tendinite inserzionale del bicipite all’ischio

Anca

  • L’entesite e la borsite glutea
  • L’artrosi
  • La fascite della benderella ileo-tibiale al trocantere
  • La tendinite dell’ileo-psoas

Ginocchio

  • La tendinite della “zampa d’oca”
  • La tendinite rotulea prossimale e distale
  • Il morbo di Osgood-Schlatter
  • La borsite pre-rotulea
  • L’artrosi femoro-tibiale
  • La fascite inserzionale distale della benderella ileo-tibiale
  • La patologia inserzionale del poplite
  • La tendinite distale del muscolo bicipite

Caviglia

  • Le tenosinoviti dei flessori dorsali
  • La tendinite e la peritendinite surale
  • L’enteso-periostite surale
  • La borsite calcaneare
  • La tendinite dei peronieri
  • L’artrosi

Piede

  • L’arco plantare mediale doloroso
  • L’entesite al tubercolo dei peronieri
  • Le periostiti calcaneari
  • L’artrosi dell’alluce
  • La metatarsalgia
  • L’enteso-periostite plantare
  • La fascite plantare
  • Le tendiniti dorsali e plantari
  • Le sesamoiditi

Patologia tendineo-muscolare e trattamento mesoterapico per:

Avambraccio

  • Estensori comuni delle dita
    Estensore carpale
    Flessore comune delle dita
  • Flessore carpale
  • Prono-supinatore
  • Brachio-radiale

Braccio

  • Tricipite
  • Bicipite
    Coraco-brachiale

Cingolo scapolare

  • Trapezio
  • Sovraspinato
  • Sottospinato

Catene paraspinali

  • Cervicali
  • Toraco-lombari
  • Lombari profondi

Torace

  • Dentati anteriori
  • Romboidei e dentato posteriore
  • Gran pettorale
  • Gran dorsale
  • Costali

Bacino

  • Retto addominale
  • Obliqui
  • Quadrato dei lombi

Cingolo pelvico

  • Glutei (piccolo, medio, grande)

Cosce

  • Retto femorale
  • Vasto mediale e laterale
  • Bicipite
  • Gruppo dei flessori/intra-rotatori mediali
  • Adduttori

Gambe

  • Gemelli mediale e laterale (gastrocnemio)
  • Tibiale anteriore
  • Estensori lunghi delle dita
  • Peronieri
  • La mesoterapia nel trattamento del dolore neuropatico.
  • Mesoterapia come terapia neurale secondo Huneke: trattamento delle cicatrici.

Patologia e trattamento mesoterapico di alcune neuropatie da intrappolamento degli arti

Patologia e trattamento mesoterapico delle dermalgie riflesse loco-regionali (apparato muscolo-scheletrico e addominali), delle fibro-adiposi, delle cicatrici

Esempi di traumatologia sportiva e professionale, distorsioni, sub-lussazioni e lussazioni e trattamento mesoterapico

Presentazione e discussione di casistica clinica personale

Le dimostrazioni cliniche verranno illustrate medianti filmati sulla cura di alcune sindromi.

Compilazione del questionario finale di accertamento di profitto.

Iscrizione

Invia il modulo per fissare il tuo posto!

Posti ancora disponibili: 34

Informazioni sintetiche

  • Il corso è a numero chiuso: massimo 40 partecipanti
  • Costo del corso: 950€ (iva inclusa)
  • Accreditamento ECM: Il corso ha conseguito 38 crediti
  • Questionario finale di accertamento di profitto

ISCRIVITI ORA

Per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione e perfezionare poi l’iscrizione entro i 20 giorni successivi.