+39 049 836 4121

La craniopuntura cura gli esiti dell’ictus cerebrale

Il meccanismo della craniopuntura nella riabilitazione dopo ictus cerebrale ischemico: una review della letteratura degli studi di base.

Introduzione

L’agopuntura viene suggerita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come strategia alternativa e complementare per il trattamento dell’ictus e per migliorare la cura dell’ictus. Le scoperte degli studi clinici e delle metanalisi hanno dimostrato l’efficacia della craniopuntura nel migliorare l’equilibrio, nel ridurre la spasticità e nell’aumentare la forza muscolare ed il benessere generale post-ictus. Il meccanismo soggiacente agli effetti benefici dell’agopuntura nella riabilitazione dell’ictus resta non chiaro.

Scopo

Lo scopo di questo studio è stato quello di condurre una revisione della letteratura, riassumere il meccanismi attualmente conosciuti che entrano in gioco nella riabilitazione da ictus ischemico mediate terapia agopunturale ed elettroagopunturale (EA) ed esporre dettagliatamente i punti di agopuntura frequentemente usati coinvolti in questi effetti.

Risultati

L’evidenza in questa review indica che sono coinvolti cinque principali meccanismi differenti negli effetti positivi dell’agopuntura/EA nella riabilitazione da ictus ischemico:
1) promozione della neurogenesi e della proliferazione cellulare nel sistema nervoso centrale (CNS);
2) regolazione del flusso ematico nell’area ischemica;
3) attività anti apoptosi nell’area ischemica;
4) regolazione dei neurotrasmettitori;
5) miglioramento a lungo termine del potenziamento delle menomazioni e della memoria dopo l’ictus.
I punti di agopuntura più frequentemente usati negli studi di base sono il Baihui (GV20), Zusanli (ST36), Quchi (L11), Shigou (GV26), Dazhui (GV14), e Hegu (l14).

Conclusioni

Le nostre conclusioni evidenziano che l’agopuntura esercita un effetto benefico sull’ictus ischemico mediante la modulazione di differenti meccanismi che hanno origine nel CNS.

Chavez LM, Huang SS, MacDonald I, Lin JG, Lee YC, Chen YH. Mechanisms of Acupuncture Therapy in Ischemic Stroke Rehabilitation: A Literature Review of Basic Studies. Int J Mol Sci. 2017 Oct 28;18(11). pii: E2270. doi: 10.3390/ijms18112270.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere I full text: clicca qui

2 thoughts on “La craniopuntura cura gli esiti dell’ictus cerebrale

  1. interessante,Nella craniopuntura secondo yamamoto,esistyono altri punti utili negli esiti dell’ictus cerebrale e cerebellare.Vi mando le mie coordinate per enebtuali aggiornamenti.Grazie

    1. Sono contento che la craniopuntura sia andata in avanti; sarei contento di ospitare un suo contributo magari con una tavola che dimostri quali sono questi nuovi punti utili per gli accidenti vascolari cerebrali e cerebellari.
      Resto in attesa e ti saluto Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *