+39 049 836 4121

Emicrania: l’agopuntura è più efficace della tossina botulinica!!

L’agopuntura e l’iniezione di tossina botulinica-A nel trattamento dell’emicrania cronica. Uno studio controllato e randomizzato.

BACKGROUND

L’emicrania è un tipo comune di mal di testa. Talvolta la scomparsa del dolore non si ottiene con i trattamenti convenzionali. L’agopuntura e la tossina botulinica di tipo A sono interventi non farmacologici noti per questo scopo. Lo scopo di questa ricerca è quello di confrontare l’effetto dell’agopuntura con la tossina botulinica-A e la terapia farmacologica di profilassi nel controllo del dolore nell’emicrania.

METODI

Questo studio è stato condotto su pazienti affetti da emicrania cronica nel nord dell’Iran dal 2014 al 2015. Pazienti ritenuti idonei sono stati randomizzati: pazienti che ricevevano agopuntura (gruppo A), pazienti che ricevevano tossina botulinica-A (gruppo B) ed il gruppo di controllo i pazienti in terapia farmacologica di profilassi  (gruppo C).

RESULTATI

Centocinquanta pazienti (48 maschi e 102 femmine) hanno completato lo studio. Nel corso dei 3 mesi dello studio, l’intensità del dolore è significativamente diminuito nei tre gruppi (P=0,0001) con una maggiore riduzione nel gruppo A (P=0,0001). Il numero di giorni al mese con emicrania, assenza dal lavoro e la necessità di farmaci era significativamente diminuita nei tre gruppi nelle tre valutazioni (p<0,05), con minori effetti collaterali nel gruppo A (P=0,021).

CONCLUSIONI

L’ agopuntura , l’iniezione di tossina botulinica A- iniezione ed il trattamento farmacologico di profilassi hanno dimostrato essere efficaci nell’emicrania cronica; tuttavia l’agopuntura ha mostrato essere più efficace e con minori complicanze.

Naderinabi B, Saberi A, Hashemi M, Haghighi M, Biazar G, Abolhasan Gharehdaghi F, Sedighinejad A, Chavoshi TAcupuncture and botulinum toxin A injection in the treatment of chronic migraine: A randomizedcontrolled study. Caspian J Intern Med. 2017 Summer;8(3):196-204. doi: 10.22088/cjim.8.3.196.

A cura di Antonello Lovato

Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *