+39 049 836 4121

LA PRATICA DELLA DANZA CONTEMPORANEA PROMUOVE IL CONTROLLO POSTURALE STOCASTICO NELLINVECCHIAMENTO

Più la società invecchia e più la frequenza delle cadute aumenta, quindi, contrastare il declino della deambulazione e della postura è diventato un problema difficile per i paesi del mondo sviluppato. Studi precedenti hanno dimostrato che l’esercizio e la gestione del rischio contribuiscono a migliorare l’equilibrio e / o diminuire i rischi per la caduta nel corso del normale invecchiamento.
L’attività motoria basata sull’apprendimento di abilità motorie, in particolare la danza, può  avere un beneficio sull’equilibrio ed una diminuzione delle cadute con l’età. Recenti studi hanno suggerito che gli anziani ballerini hanno un migliore equilibrio, postura, ed andatura dei non-ballerini. Inoltre, misurazioni cliniche e di laboratorio hanno mostrato miglioramenti in alcuni aspetti dell’ equilibrio dopo training di danza in principianti anziani. Questo studio confronta l’impatto della danza contemporanea (CD) con gli effetti dei programmi di prevenzione delle cadute (FP) in materia di controllo posturale degli anziani.
La posturografia statica è stata eseguita in 41 partecipanti di età compresa tra 59-86 anni prima e dopo 4,4 mesi di formazione in CD o FP, una volta alla settimana. Anche se i punteggi statistici classici non ha dimostrato alcun effetto, analisi dinamiche degli spostamenti del centro di pressione rivelano cambiamenti significativi dopo l’allenamento.
In particolare, la pratica del CD migliora l’intervallo critico di tempo nell’ analisi di diffusione, e riduce la ricorrenza e la stabilità matematica della ricorrenza nell’ analisi quantificativa, mentre la pratica della FP induce o ha la tendenza a indurre  modelli inversi. Tali effetti sono stati ottenuti solo nella condizione occhi aperti.
I risultati suggeriscono che la formazione nel CD, basata sull’improvvisazione che favorisce posture stocastiche induca una plasticità nel controllo motorio mentre il traning FP, basan-dosi su comportamenti stereotipati, non riesce.

Commento: Il ballo è un esercizio ideale in quanto insieme all’allenamento soddisfa anche la psiche e favorisce i rapporti fra gli anziani. Ora abbiamo verificato che per migliorare la postura ed eviare le cadute dell’anziano deve anche essere ballo contemporaneo, pieno quindi di movomenti rapidi e cambiamenti di posizione numerosi e casuali.

Practice of contemporary dance promotes stochastic postural control in aging
Lena Ferrufino, BlandineBril, GillesDietrich,TetsushiNonaka and OlivierA.Coubard, Frontiers in Human Neurosciences, 2011,5, pp 1-9

A cura di: Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *