+39 049 836 4121

IL SIGNIFICATO DEI MERIDIANI DI AGOPUNTURA

I diversi meridiani principali hanno, di per se, un significato che va al di la dei singoli punti in esso contenuti. In questo e nel prossimo numero di questo “giornale” proveremo ad offrire alcuni spunti di riflessione.
E’ inevitabile che coloro che si occupano di “medicina classica cinese” abbiano “visioni” dell’ agopuntura molto diverse rispetto a coloro che si occupano di riflessoterapia.…

Leggi tutto

Rodiola – Rhodiola rosea

Si tratta di una pianta medicinale nota già ai tempi di Discoride e Galeno che la medicina popolare impiega per molti disturbi di origine psichica (1). Contiene un glucoside fenilpropanoide (salidroside), terpenoidi, acidi fenolici e altri. Sia i fenilpropanoidi che i terpenoidi sembrano essere fra i principali responsabili delle proprietà adattogene di questa pianta, proprietà che sembra oramai sufficientemente documentata, almeno su numerosi modelli animali.…

Leggi tutto

GENZIANA LUTEA

Si tratta di una droga di cui si utilizzano radici e rizomi ed è utilizzata, in tempi recenti, essenzialmente come eupeptico. I suoi principi amari infatti stimolano, prevalentemente per via riflessa, la secrezione gastrointestinale. Fra i diversi principi attivi vi sono, infatti i principi amari (amarogenzina, gentiopicrina ecc).…

Leggi tutto

ZENZERO – ZINGIBAR OFFICINALIS

Si tratta di una pianta che cresce nei climi tropicali ed  è conosciuta, praticamente da sempre, anche in Europa. Nel Medioevo, in particolare, entrò sia nei ricettari medici che in quelli culinari. La Scuola di Salerno gli diede un ruolo importante per contrastare il freddo dello Stomaco, dei Reni e del Polmone (1).…

Leggi tutto

CAPSELLA BURSA PASTORIS – BORSA DEL PASTORE

Si tratta di una pianta medicinale, non presente nella Farmacopea Ufficiale Italiana, di cui sono utilizzate essenzialmente le parti aeree. La medicina popolare ha utilizzato questa pianta nelle meno – metrorragie, nelle cistiti emorragiche ed anche nella diarrea. Si tratta di una piccola pianta erbacea presente nei diversi continenti;Se è stata utilizzata da alcuni secoli a scopo medicinale è solo nell’ ottocento che studiosi francesi e tedeschi ne sottolinearono l’importanza.…

Leggi tutto

LUPPOLO (HUMULUS LUPULUS)

Del luppolo si utilizzano come droga le infiorescenze femminili. Contiene flavonoidi prenilati tra cui il xantoumolo ed l’isoxantoumolo. Presenti anche proantocianidine, olioessenziale, principi amari resinosi e aminoacidi. I flavonoidi prenilati hanno evidenziato effetti antiproliferativi e limitano l’angiogenesi mentre l’ olio essenziale ed i principi amari hanno azione antitumorale e antiinfiammatorie (1).…

Leggi tutto

TRIGONELLA FOENUM GRAECUM – FIENO GRECO

Si tratta di una pianta medicinale originaria dell’asia occidentale e diffusa nelle regioni temperate e subtropicali. La droga è costituita, essenzialmente, dai semi. La medicina popolare ha utilizzato questa droga per l’inappetenza, la magrezza e l’anoressia, l’astenia, in  varie condizioni anemiche, nella ipercolesterolemia, nel diabete tipo 2, nell’ ipogalattia e nelle epatopatie.…

Leggi tutto

SOLIDAGO VIRGA AUREA – VERGA D’ORO

In questo numero consideriamo una pianta medicinale di largo uso: la Solidago Virga Aurea. La droga è costituita dalle parti aeree. A questa droga vengono attribuite proprietà diuretiche, blandamente spasmolitiche ed antiflogistiche mentre la medicina popolare riconosce alla pianta proprietà regolatrici sul ciclo mestruale, e astringenti intestinali (1). …

Leggi tutto