+39 049 836 4121

Tunnel carpale: laserterapia in pazienti con neuropatia diabetica

Trattamento della sindrome del tunnel carpale da lieve a moderato in pazienti con neuropatia diabetica mediante l’uso di laserterapia a bassa potenza versus ultrasuoni. Studio comparativo controllato.

Tunnel carpale laserterapia

Scopo

Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare e di paragonare la laserterapia a bassa potenza (LLLT) con gli Ultrasuoni (US) nel trattamento della Sindrome da Tunnel Carpale (CTS) usando il vantaggio dell’applicazione del trattamento direttamente sul legamento carpale trasverso e simultaneamente lungo il corso del nervo mediano nell’avambraccio.…

Leggi tutto

Effetto della terapia con mini salassi a livello dei punti trigger miofasciali locali e dell’agopuntura sui punti JIaJi (EX-B2) per la sindrome dolorosa miofasciale del rachide superiore: uno studio randomizzato controllato.

Scopo
Osservare l’efficacia clinica della terapia con mini salassi e dell’agopuntura dei punti Jiaji nel trattamento della sindrome dolorosa miofasciale del rachide superiore (MPS) e paragonarla alla terapia mediante blocco con lidocaina.

Metodi
66 pazienti con MPS del rachide superiore sono stati assegnati a random o al gruppo di trattamento o al gruppo di controllo secondo un rapporto 1:1.…

Leggi tutto

L’effetto migliorativo del mini salasso sui dodici punti Jing-well della mano sull’edema cerebrale indotto da ischemia cerebrale permanente dell’’arteria cerebrale centrale mediante la protezione della barriera ematoencefalica.

Premessa
L’edema cerebrale, che insorge contemporaneamente ad  un grave ictus ischemico, può portare ad un aumento della pressione intracranica, ernia cerebrale ed infine alla morte. Gli studi condotti precedentemente dalla nostra equipe hanno dimostrato che il mini salasso sui dodici punti Jing-well della mano (HTWP) può alleviare l’edema cerebrale che deriva principalmente dalla distruzione della barriera ematoencefalica (BBB).…

Leggi tutto

Efficacia e sicurezza del trattamento agopunturale sull’insonnia primaria: uno studio randomizzato controllato.

Obbiettivo

Lo scopo di questo studio è stato quello di valutare l’efficacia e la sicurezza del trattamento agopunturale sull’insonnia primaria.
Metodi

E’ stato condotto uno studio randomizzato controllato monocentrico, a cieco singolo. Settantadue pazienti con insonnia primaria sono stati assegnati a random a due gruppi, il gruppo agopuntura, che ha ricevuto il trattamento agopunturale, ed il gruppo di controllo che ha ricevuto un trattamento di sham-agopuntura.…

Leggi tutto

Stimolazione manuale degli agopunti nel trattamento dei disordini da stress post-traumatico: review delle tecniche cliniche di libertà emozionale.

La stimolazione manuale degli agopunti è stata combinata con terapie cognitive e di esposizione in un approccio clinico e di auto-aiuto quali sono le tecniche EFT o Emotional Freedom Techniques (tecniche di libertà emozionale). Più di 40 trials clinici e 4 review di meta-analisi hanno dimostrato essere efficaci su un ampio range di condizioni, incluso il dolore, i disordini da stress post-traumatico (PTSD), fobie, ansia e depressione.…

Leggi tutto

L’Agopuntura Auricolare con protocollo NADA: una terapia aggiuntiva per migliorare e mantenere i risultati positivi nel trattamento d’abuso di sostanze

Il NADA (National Acupuncture Detoxification Association) è una terapia aggiuntiva costituita da 1 a 5 punti fissi auricolari mediante agopuntura/agopressione.

Questo è uno studio prospettico, randomizzato per stabilire se il trattamento NADA aggiunto al trattamento tradizionale può migliorare i risultati quali: qualità della vita, la depressione, l’ansia e l’astinenza da abuso di sostanze.…

Leggi tutto

L’agopuntura manuale sopprime l’espressione delle proteine pro-infiammatorie associate all’inflammosoma NLRP3 nell’ippocampo di topi SAMP8.

Scopo: indagare gli effetti dell’agopuntura manuale (MA) sulle proteine correlate all’inflammosoma NLRP3.
Metodi: topi SAMP8 sono stati divisi a random in gruppo con la malattia di Alzheimer (AD) e gruppo farmaco (M). I topi del gruppo M venivano trattati con donepezil cloridrato 0.65 nanog/g.…

Leggi tutto

Efficacia e sicurezza nell’impiego della moxibustione per la cura dell’insonnia primaria: review sistematica e metanalisi.

L’insonnia primaria è un disturbo del sonno caratterizzato dall’incapacità di addormentarsi, da perdita di sonno e, quando presente, da sonno di scarsa qualità. L’insonnia è causata da molti fattori fisiologici, psicologici e ambientali ed è una condizione legata alla funzione della corteccia cerebrale: è legata a  tensione nervosa.…

Leggi tutto

La standardizzazione dei parametri terapeutici dell’agopuntura per la soppressione del dolore nei ratti: studio preliminare.

Nonostante l’agopuntura venga utilizzata diffusamente e con successo, è ancora considerata carente di una rigorosa evidenza scientifica, specialmente per quanto riguarda la sua efficacia. Per affrontare questo problema è necessario riesaminare la pratica dell’agopuntura utilizzando un metodo scientifico. La standardizzazione delle pratiche agopunturali può costituire una soluzione.…

Leggi tutto

Valutazione globale dell’ espressione genica più significativa in risposta alla stimolazione elettroagopunturale in corrispondenza di Zusanli (ST36) mediante analisi transcrittomica.

L’elettroagopuntura (EA) viene utilizzata da anni per trattare e prevenire le patologie. Tuttavia i meccanismi molecolari che hanno luogo sia a livello del sito di agopuntura che negli organi interni, dopo EA, non sono stati ancora chiariti. Applichiamo qui l’analisi transcrittomica per indagare l’ espressione genica più significativa dopo stimolazione con EA.…

Leggi tutto

Efficacia del laser diodico di classe IV sul dolore o sulla disfunzione in pazienti con osteoartrite del ginocchio: uno studio randomizzato placebo-controllo.

Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare gli effetti del laser diodico di classe IV sul dolore e sulla funzionalità dl ginocchio in pazienti con osteoartrite al ginocchio.
Cinquanta pazienti con un’età media ± DS di 55.68±8.88 anni, altezza 173.84±
4.946cm, peso 83.86±5.28kg, e BMI 27.78±1.89kg/cm sono stati assegnati a random in parti eguali a due gruppi (25 pazienti per gruppo).…

Leggi tutto

Risposta del rilascio locale di ossido Nitrico all’agopuntura manuale ed al calore elettrico negli esseri umani: effetti dei metodi di rinforzo.

Questo studio è stato condotto per esaminare le influenze dell’agopuntura manuale (MA) e del calore elettrico, che corrispondono ai metodi di rinforzo, sul rilascio di Ossido Nitrico (NO) sulle aree cutanee degli esseri umani.
Un apparecchio con la soluzione di raccolta è stato fissato mediante cerotto adesivo sulla superficie cutanea lungo i meridiani di Pericardio (PC) e di Polmone (LU).…

Leggi tutto