+39 049 836 4121

Neurofisiologia della locomozione: dal midollo spinale al lobo frontale.

neurofisiologia, centri nervosi, postura, locomozione passoIntroduzione

La locomozione è un comportamento intenzionale diretto verso un obiettivo, avviato da segnali derivanti dall’elaborazione volontaria nella corteccia cerebrale o dall’elaborazione emotiva nel sistema limbico. Indipendentemente dal fatto che l’avvio della locomozione sia volontaria o emotiva, essa è accompagnata da processi di movimento controllati automaticamente, come la regolazione del tono muscolare posturale e movimenti ritmici degli arti.…

Leggi tutto

Lingua, stimoli e postura.

Effetti della posizione del corpo e del genere sessuale sulla generazione della pressione della lingua.

Introduzione.

Il controllo preciso della muscolatura orofacciale è necessario per accelerare e decelerare con precisione gli articolatori su distanze esatte per il linguaggio funzionale e deglutizioni coordinate (Amerman e Parnell, 1990; Benjamin, 1997; Kent, Duffy, Slama, Kent, & Clift, 2001).…

Leggi tutto

Postura e cadute in gravidanza

Effetti della lombalgia sulla postura, sull’equilibrio e sul rischio di caduta durante il terzo trimestre di gravidanza.

Obiettivo

Valutare gli effetti della lombalgia (LBP) sull’equilibrio posturale e il rischio di caduta durante il terzo trimestre di gravidanza confrontando la stabilità posturale tra donne gravide con LBP e donne di controllo gravide senza LBP.…

Leggi tutto

Perchè la posturologia?

Introduzione

Come molti colleghi sanno, ho dedicato la mia vita professionale a capire come funziona l’agopuntura e la grande maggioranza dei miei lavori, sia sperimentali che clinici, sono dedicati a questa tecnica terapeutica.

Avendo come interesse professionale l’analgesia e la terapia del dolore, sono stato sempre cosciente che tramite l’agopuntura e lo studio del suo meccansimo d’azione, avrei imparato molto di più sul sistema nocicettivo ed antinocicettivo che coltivando qualsiasi altra tecnica anestesiologica.…

Leggi tutto

Associazioni tra l’uso di telefoni cellulari touch screen e sintomi muscolo-scheletrici: una review sistematica.

L’uso dei dispositivi di telefonia mobile touch screen (MTSDs) è rapidamente aumentato nelle ultime decadi e vi sono delle preoccupazioni sulle conseguenze negative che il loro uso puà avere sul sistema muscolo-scheletrico; tuttavia l’evidenza scientifica sull’associazione tra uso di MTSD e sintomi od esposizione a sintomi muscolo-scheletrivi è attualmente dispersa.…

Leggi tutto

La complessa correlazione tra la postura del corpo, il tratto di personalità ed il dolore fisico: uno studio report trasversale.

Scopo: il back pain professionale è una patologia che colpisce comunemente la popolazione lavorativa, con conseguente disabilità, ricorso all’assistenza sanitaria ed un pesante onere socioeconomico. Sebbene l’eziologia del dolore professionale rimanga largamente irrisolta, esistono prove aneddotiche per il contributo della personalità e della postura alla gestione del dolore a lungo termine, indicando un contributo diretto dell’asse mente-corpo.…

Leggi tutto

Il valore dell’informazione sullo stato funzionale del sistema stomatognatico nella regolazione dell’equilibrio posturale.

Abbiamo effettuto un’analisi di gruppo dei dati stabilometrici di 129 uomini e 122 donne di età compresa tra 20 e 60 anni usando i seguenti 4 metodi: variante Europea della stabilometria, test di Romberg (variante Europea), test di Romberg ( variante Americana) e test di Romberg ( variante Americana Universale).…

Leggi tutto

Controllo posturale e autovalutazione dell’efficacia in donne con fibromialgia: vi sono differenze.

Premessa
La Fibromialgia (FM) è una malattia reumatica caratterizzata da dolore cronico diffuso e sintomi quali la fatica, disturbi del sonno, difficoltà cognitive e depressione. L’instabilità posturale è un disordine debilitante che sempre più è riconosciuto come parte della FM.

Obiettivo
Valutare e paragonare il controllo posturale e  l’ autovalutazione dell’efficenza nella conduzione della vita quotidiana in donne con e senza FM e verificare l’associazione di queste variabili con il dolore, con la gravità dei sintomi e con la forza.…

Leggi tutto

Impatto della gravidanza sulla lombalgia e sulla postura della donna

Scopo: Lo scopo di questa indagine è stato studiare l’impatto della gravidanza sulla lombalgia e sulla postura. Soggetti: I soggetti che hanno partecipato allo studio sono state 26 donne gravide. Metodi: I data sono stati ricavati mediante uno spine scanner (Diers(®) formetric 4D), con la misurazione della forza del tronco (Diers(®) myoline), con una scala numerica del dolore (da 0 a 10), e con un modello biomeccanico.…

Leggi tutto

Un caso insolito di sindrome collo-lingua.

La sindrome collo-lingua (NTS) è un’entità clinica rara caratterizzata da episodi parossistici di dolore intenso a livello della regione cervicale superiore o occipitale associato a intorpidimento, pseudoatetosi, disartria e paralisi linguale aggravata dal movimento del collo.

Descriviamo un caso di NTS con una eziologia insolita.…

Leggi tutto

Il controllo posturale nella malattia polmonare ostruttiva cronica: una review sistematica.

I pazienti con patologia polmonare ostruttiva cronica (COPD) cadono frequentemente, sebbene il rischio di cadute sembra essere di minor importanza rispetto alle conseguenze respiratorie della malattia. Ciò nonostante le cadute sono associate ad un’aumentata mortalità, una diminuita indipendenza e diminuiti livelli di attività fisica e peggioramento della qualità di vita.…

Leggi tutto

Gli effetti dell’estensione delle dita sull’attività muscolare della spalla.

Lo scopo di questo studio è quello di esaminare gli effetti dell’estensione delle dita ( arto superiore distale) sull’attività dei muscoli della spalla ( arto superiore prossimale).

Soggetti e metodi
Questo studio ha coinvolto 14 adulti maschi sani senza patologie muscolo-scheletriche o dolore collegato alla spalla o alle mani.…

Leggi tutto