+39 049 836 4121

craniotomia in elettroagopuntura a paziente sveglio

Sebbene l’agopuntura esista da più di 2000 anni, l’applicazione nell’ambito dell’anestesia è iniziata in Cina negli anni ’50. La prima procedura eseguita mediante anestesia effettuata con l’agopuntura fu una tonsillectomia. Subito dopo altre procedure di chirurgia minore e maggiore (dalle estrazioni dentali alla chirurgia cardiotoracica) furono eseguite con il solo ausilio dell’elettroagopuntura.…

Leggi tutto

inaspettati approfondimenti di biomedicina dallo studio dellagopuntura

La ricerca in agopuntura ha avuto effetti a catena oltre il campo di pertinenza dell’agopuntura. Questo articolo identifica quattro modelli che illustrano come vi sia un’evidenza tangibile su come gli approfondimenti ottenuti dalla ricerca in agopuntura abbiano fornito informazioni alla ricerca biomedica, alla sua pratica e alla linea di condotta.…

Leggi tutto

meccanismo neurobiologico alla base delleffetto dellagopuntura sul dolore viscerale di natura gastrointestinale

Scopo dello studio è esaminare i meccanismi alla base dell’effetto ell’agopuntura sul dolore viscerale di origine gastroenterica. E’ un dato ormai assodato che le vie di trasduzione del dolore viscerale gastrointestinale si dividono in centrali e periferiche.
Le periferiche sono così costituite: lo stimolo nocicettivo agisce sui recettori della mucosa e le fibre afferenti raggiungono i neuroni primari nei gangli della radice dorsale.…

Leggi tutto

LE FUNZIONI INTRINSECHE (E LE ALTRE) DELL’AGOPUNTURA CINESE CLASSICA

L’amico fraterno Prof. Francesco Ceccherelli, nelle sue vite precedenti, molto probabilmente è stato un medico, della medicina cinese, vissuto nel periodo Song.
Questo perché il quel periodo l’Accademia Imperiale di Medicina aveva avviato studi per verificare, e catalogare, tutto il materiale medico precedente.…

Leggi tutto

CASO DI HERPES ZOSTER TORACICO TRATTATO CON ELETTROAGOPUNTURA CONTROLATERALE.

Introduzione. Uomo di 93 anni ricoverato in Reparto di Medicina per sindrome dolorosa intensa in corso di infezione da Herpes Zoster in territorio T8-T10 a sinistra trattato con paracetamolo (1000 mg ev per 3/die), antivirale a dosaggi adeguati e applicazioni topiche di aciclovir crema.…

Leggi tutto

PAZIENTI VASCULOPATICI E TERAPIE NON CONVENZIONALI: UNA MEDICINA INTEGRATA E` POSSIBILE ?

Un singolare caso di dolore di difficile gestione in terapia intensiva.
Paziente maschio di 68 anni.
In anamnesi : cardiopatia ischemico-ipertensiva sottoposta a triplice by-pass e PTCA; 2 IMA; Fa ; polivasculopatia arti inferiori con stenosi del 75% dell’asse femoro popliteo sinistro e del 50% destro; IRC; Diabete mellito insulino dipendente.…

Leggi tutto

DOLORE NEUROPATICO IN LESIONE DEL PLESSO BRACHIALE TRATTATA CON AURICOLOTERAPIA ED ELETTROAGOPUNTURA.

Introduzione. Uomo di 81 anni con lesione del plesso brachiale da ematoma arterioso acuto in sede ascellare dopo posizionamento di endoprotesi aortica in aneurisma permagno dell’aorta addominale sottorenale con accesso vascolare per via femorale bilaterale (introduzione della protesi aortica con prolungamento iliaco femorale bilaterale) e ascellare sinistro (introduzione di stent a livello delle arterie renali).…

Leggi tutto

RABDOMIOLISI E INSUFFICIENZA RENALE ACUTA DOPO AGOPUNTURA

La rabdomiolisi consiste nella lisi del muscolo scheletrico causata generalmente da un trauma muscolare, farmaci e abuso alcolico e i sintomi più comuni sono debolezza muscolare e mialgia; si associa rialzo della creatin kinasi (CK), latticodeidrogenasi (LDH), amino-transferasi (AST), elettroliti. La mioglobinuria può esser causa di insufficienza renale acuta per citotossicità tubulare prossimale diretta, vasocostrizione renale e ostruzione dei tubuli distali.…

Leggi tutto

AGOPUNTURA CLASSICA – TRATTAMENTO DELL’IPOCONDRIA

In tutti i soggetti ipocondriaci, da circa 1 anno, utilizzo questa sequenza: 7 HT (Shenmen), 3 HT (shaohai), 24 GB  (Riyue), 40 GB (Qiuxu) che risulta essere particolarmente efficace.
Questa sequenza classica trae la sua origine dai cosiddetti “9 palazzi del cuore” o “nove ferite del Cuore” o “9 dolori del cuore”.…

Leggi tutto

TRATTAMENTO RIFLESSOTERAPICO AGOPUNTURALE IN 3 CASI DI CPRS II DELL’ARTO SUPERIORE.

Nei mesi di agosto-settembre-ottobre 2014 presso i nostri ambulatori sono sati valutati e trattati 3 casi di CPRS II dell’arto superiore (2 lato dx ed 1 lato sx).
La CPRS II detta anche causalgia o conosciuta meglio come algodistrofia, è una sdr caratterizzata da dolore all’arto interessato e progresivo deterioramento delle funzionalità sensitivo-sensoriali e funzionale/motoria del segmento interessato.…

Leggi tutto