+39 049 836 4121

Consumo di carne rossa/lavorata e carcinoma colon-rettale: possibili meccanismi alla base della significativa associazione.

L’epidemiologia e gli studi sperimentali forniscono uno schiacciante sostegno a favore della nozione che  le diete con un elevato contenuto di carni rosse o lavorate si accompagnino ad un elevato rischio di sviluppare lesioni colon-rettali pre-neoplastiche o  un franco carcinoma colon-rettale (CRC).

I meccanismi alla base sono controversi; perciò sono state proposte parecchie ipotesi. Un corposo numero di rapporti converge, comunque sull’eme o eme nitrosile come i principali contributori allo sviluppo di CRC, agendo presumibilmente con vari meccanismi. A parte un carico potenzialmente più elevato di mutageni intestinali nei consumatori di una dieta ricca in carni rosse/lavorate, sono verosimilmente in gioco altri meccanismi che coinvolgono una sottile interferenza con la sopravvivenza o la maturazione di cellule colon rettali staminali /progenitrici.

Dal punto di vista generale i meccanismi candidati suggeriti per il CRC indotto dal consumo di carni rosse/lavorate appaiono essere tre parzialmente sovrapposti:

i) un aumentato carico di N nitrosazione/ossidativo che porta alla formazione di addotti DNA (In genetica molecolare, un addotto al DNA è un frammento del DNA covalentemente legato ad una sostanza chimica (in genere cancerogena). Questo processo potrebbe essere all’inizio della formazione di una cellula cancerosa.) ed alla perossidazione lipidica nell’epitelio intestinale

ii) stimolazione proliferativa dell’epitelio attraverso l’eme o metaboliti derivati dal cibo che agiscono sia direttamente che dopo conversione;

iii) maggiore risposta infiammatoria che può scatenare un’ampia cascata di eventi che favoriscono l’insaturarsi di un processo maligno. In questa review riassumiamo e discutiamo i risultati principali nel contesto dei meccanismi che potenzialmente stanno alla base della suddetta associazione tra il consumo di carni rosse/lavorate e l’aumentato rischio di CRC.

Hammerling U, Laurila JB, Grafström R, Ilbäck NG. Consumption of Red/processed Meat and Colorectal Carcinoma: Possible Mechanisms underlying the Significant Association. Crit Rev Food Sci Nutr. 2015 Apr 7:0. [Epub ahead of print]

A cura di: Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *