+39 049 836 4121

Effetti del Kinesiotaping e del Taping spirale sul dolore mestruale e sulla sindrome premenstruale.

Il dolore mestruale è una condizione molto frequente ed interessa il 50-90 % delle donne in età fertile. Circa il 40 % delle donne sono affette da “severo dolore mestruale” responsabile di problemi sociali e lavorativi (assenza dal lavoro o assenze scolastiche).

La cosiddetta “sindrome premestruale” (PS) presenta un corteo sintomatologico vario che comprende: dolore lombare, depressione minore, ansietà, inappetenza, cefalea, nausea e vomito, tensione mammaria ecc. A tutt’oggi l’unica terapia che sembra avere efficacia è basata sull’uso di farmaci antidolorifici la quale comunque comporta l’insorgere di possibili effetti collaterali legati ai FANS. Oltre a terapie alternative come l’agopuntura, la termoterapia e la fitoterapia il kinesiotaping (KT) può rappresentare una alternativa terapeutica agendo tramite miorilassamento o miglioramento della vascolarizzazione. Scopo del presente studio è stata la valutazione dell’effetto del KT e del taping spirale (ST – tape ‘inelastico’) nel trattamento del dolore legato alla PS.

Lo studio ha coinvolto 34 donne (20 – 30 anni) affette da PS con dolore importante (VAS ? 5) senza altre patologie della sfera ginecologica. Le partecipanti sono state randomizzate in tre gruppi: 1) trattamento con KT, 2) trattamento con ST, 3) gruppo di controllo. Di tutte le pazienti è stata rilevata la VAS nel periodo mestruale prima dell’applicazione del taping (che è stato applicato come in Fig. 1 e Fig. 2). Le pazienti quindi sono state trattate con KT o con ST 14 giorni prima l’inizio del ciclo e sino alla fine del ciclo stesso ed è stata nuovamente rilevata la VAS a fine ciclo. Allo scopo di misurare il grado di disagio dovuto alla sdr premestruale le pazienti hanno inoltre compilato un questionario (Menstrual Distress Questionnaire – MDQ) concernente il grado di tensione mammaria, dolore lombare ecc.. I risultati hanno dimostrato una significativa riduzione del dolore nei gruppi trattati con KT e ST (rispettivamente p<0.01 e p< 0.05). L’applicazione dello ST si è dimostrata efficace sulla sdr premestruale ma non altrettanto efficace è risultato il  KT.

Questo lavoro dimostra di fatto che il trattamento sia della PS sia del dolore mestruale beneficierebbero significativamente dall’applicazione del ST mentre  il KT troverebbe indicazioni solo per trattare dolore mestruale. Il KT applicato sull’addome nei quadranti inferiori pertanto, probabilmente agendo mediante stimolazione dei recettori tattili, ridurrebbero la sensibilizzazione dei neuroni delle corna posteriori alle prostaglandine (responsabili del dolore mestruale). Lo ST agirebbe (diversamente dal KT) mediante correzione degli squiibri meccanico-muscolari (dei  muscoli antigravitari) tra parte destra e sinistra del corpo che sarebbero potenzialmente responsabili della cosiddetta PS.
The effect of the kinesio taping and spiral taping on menstrual pain and premenstrual syndrome. Lim C, Park Y, Bae Y., J Phys Ther Sci. 2013 Jul;25(7):761-4. doi: 10.1589/jpts.25.761. Epub 2013 Aug 20.

A cura di: Mario Biral
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *