+39 049 836 4121

La stimolazione trascutanea auricolare del nervo vago modifica rapidamente i biomarcatori corticali ed è efficace nel trattamento della depressione.

La stimolazione transcutanea del nervo vago (tVNS), è un metodo non invasivo di stimolazione cerebrale mediante il ramo auricolare del nervo vago, questa ha mostrato risultati promettenti nel trattamento del disturbo depressivo maggiore (MDD) in diversi studi pilota.

Tuttavia, il meccanismo a livello del sistema nervoso, mediante il quale l’effetto sulla depressione potrebbe venire raggiunto non è stato ancora completamente studiato, esistono infatti solo pochi studi di neuroimaging che dimostrino modificazioni indotte nel cervello da stimolazione tVNS in volontari sani. Evidenziare circuiti specifici neurali, che sono modificati da tVNS rispetto a sham nei soggetti depressi, così come la modificazione di determinati neuro-biomarkers  sono necessari al fine di sviluppare il trattamento con tVNS per MDD.

Allo scopo di rispondere a queste domande, abbiamo utilizzato la fMRI per misurare l’attività cerebrale in trentotto pazienti depressi assegnati al gruppo tVNS [n  o sham (= 17) n = 21] il trattamento è stato eseguito per 4 settimane. I risultati hanno mostrato significativo aumento di segnale alla fMRI nella zona dell’insula anteriore sinistra, rivelate da un confronto diretto  tra il gruppo n (vero) di tVNS ed il gruppo sham (stimolazione simulata). È importante sottolineare che il livello di attivazione dell’insula durante la prima sessione di stimolazione nel gruppo tVNS era significativamente associato con il miglioramento clinico alla fine del trattamento di quattro settimane, come indicato dalla scala della depressione di Hamilton Rating Scale (HAM-D). I nostri risultati suggeriscono che l’attività anteriore dell’insula alla fMRI potrebbe servire come un potenziale bio-marcatore corticale e un predittore precoce  d’efficacia della stimolazione tVNS nel disturbo depressivo maggiore (MDD)

Fang J, Egorova la N, Rong P, Liu, J, Hong Y, Fan Y, Wang X , Wang H, Yu Y, Ma Y, Xu C, Li S, Zhao J, Luo M, Zhu B, Kong J . Early cortical biomarkers of longitudinal transcutaneous vagus nerve stimulation treatment success in depression. Neuroimage Clin. 2016 Dec 18;14:105-111. doi: 10.1016/j.nicl.2016.12.016. eCollection 2017.

A cura di Antonello Lovato
Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *