+39 049 836 4121

Maggiore mortalità e morbilità in neonati estremamente prematuri nutriti mediate una dieta contenente prodotti derivati dalle proteine di latte vaccino

Premessa: l’apporto di latte umano ha importanti implicazioni sulla salute e sull’esito dei neonati fortemente premature (EP). Questo studio ha valutato gli effetti di una dieta esclusivamente di latte umano sulla salute dei neonati EP durante la loro permanenza nell’unità di cura intensive neonatali

Soggetti e materiali: Neonati EP con peso alla nascita < 1.250 g hanno ricevuto una dieta o di latte umano arricchito con un integratore a base di proteine del latte umano (HM) (n = 167) o una dieta contenente quantità variabili di latte con proteina derivate da latte vaccino (CM ) (n = 93).
Sono stati presi in esame:la mortalità, l’enterocolite necrotizzante (NEC), la crescita e la durata della nutrizione parenterale. (PN).

Risultati: la mortalità ( 2% contro 8, p= 0.004) e la NEC ( 5% contro 17%, p=0.002) differivano significativamente tra I gruppi HM E CM. Per ogni aumento del 10% in volume di latte contenente CM il rischio di sepsi aumentava del 17.9% (p<0.001). Gli indici di crescita erano simili nei due gruppi. La durata della nutrizione parenterale PN era inferiore di 8 giorni nel sottogruppo di neonati che ricevevano una dieta contenente una percentuale di CM < 10% contro quelli che ricevevano una dieta con CM ? 10% ( p<0.02).

Conclusioni: una dieta esclusivamente di latte umano privo di prodotti contenenti CM è associata una mortalità e morbilità inferiori nei neonati EP senza compromissione della crescita e dovrebbe essere considerata come un approccio nell’assistenza nutritiva di questi neonati.

Greater Mortality and Morbidity in Extremely Preterm Infants Fed a Diet Containing Cow Milk Protein Products, Steven A. Abrams,  Richard J. Schanler, Martin L. Lee,David J. Rechtman, Breastfeed Med. Jul 1, 2014; 9(6): 281–285.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *