+39 049 836 4121

Modelli di espressione di c-Fos e c-Jun indotti da differenti frequenze di elettroagopuntura a livello cerebrale.

Per studiare in modelli di espressione del c-Fos e c-Jun indotti da differenti frequenze di elettroagopuntura (EA) a livello cerebrale sono state utilizzate delle capre e sono state stimolate con le frequenze pari a 0, 2, 60 e 100 Hz sui punti Bai Hui (GV20), Santai, Ergen e Sanyangluo per 30 minuti. La soglia del dolore è stata misurata mediante iontoforesi con potassio.

I livelli di  c-Fos e c-Jun sono stati determinati con metodo immunoistochimico con il complesso Streptavidina-Biotina. I risultati hanno dimostrato che la soglia del dolore indotta dalla stimolazione a 60 Hz era 82.2% più alta (p < 0.01) di quella indotta dalle frequenze di 0, 2, 100 Hz (6.5%, 35.2% e 40.9%) (Fig. 1). L’EA ha indotto un incremento dell’espressione di c-Fos e c-Jun nella maggior parte dei nuclei e aree cerebrali correlate all’analgesia. L’EA con frequenza di 60 Hz induceva un incremento dell’espressione di c-Fos e c-Jun maggiore rispetto alle frequenze di 2 e 100 Hz in tutte i nuclei e aree cerebrali prese in esame ad eccezione del nucleo accumbens, l’area settale laterale, il nucleo caudato, il nucleo basale dell’amigdala e il locus coeruleus in cui l’espressione di c-Fos e c-Jun a 60 Hz non differiva da quella a 2 e 100 Hz. I risultati del lavoro quindi suggeriscono che la frequenza di 60 Hz attiva in modo più ampio i circuiti neuronali e può contribuire ad un ottimale effetto analgesico.

Zheng-Ying Qiu, Yi Ding, Lu-ying Cui, Man-Li Hu, and Ming-Xing Ding. THE EXPRESSION PATTERNS OF C-FOS AND C-JUN INDUCED BY DIFFERENT FREQUENCIES OF ELECTROACUPUNCTURE IN THE BRAIN. Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, Volume 2015, Article ID 343682,

A cura di: Rossana Dezzoni
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *