+39 049 836 4121

Una proteina del latte, la caseina, come fattore che promuove la proliferazione cellulare nel cancro della prostata

Nonostante la maggior parte degli studi epidemiologici segnalano che un aumento di assunzione di latte incide sulla crescita del cancro alla prostata, i risultati degli studi sperimentali non sono coerenti. In questo studio, abbiamo studiato la proliferazione delle cellule tumorali della prostata trattate con caseina, la proteina principale del latte.

Le cellule tumorali della prostata (LNCaP e PC3), le cellule tumorali del polmone (A459), le cellule tumorali dello stomaco (SNU484), cellule di carcinoma mammario (MCF7), cellule umane embrionali renali (HEK293), e cellule normali della prostata (RWPE1) sono state trattate con o 0,1 o 1 mg / mL di alfa-caseina e caseina totale estratto da latte bovino. I trattamenti sono stati eseguiti in mezzi privi di siero per 72 ore. La proliferazione di ciascuna linea cellulare è stata valutata con assay 3-(4,5-dimetil-thiazol-2-yl) -2,5-difenil tetrazolio bromuro (MTT).

L’alfa-caseina e la caseina totale non alterano le proliferazioni di RWPE1, HEK293, A459, SNU484, MCF7, HEK293, o cellule RWPE1. Tuttavia, le cellule PC3 trattate con 1 mg / mL di ?-caseina e caseina hanno mostrato un aumento della proliferazione (228% e 166%, rispettivamente), e la proliferazione delle cellule LNCaP è stata anche aumentata del 134% e 142%, rispettivamente. Il meccanismo della proliferazioneindot-to dall’ alfa-caseina nelle cellule PC3 e LNCaP non sembra essere correlato alla induzione di Insulin-like growth factor-1 (IGF-1), in quanto il livello di IGF-1 non è cambiato con la supplementazione di caseina .

Conclusioni
La proteina del latte, caseina, promuove la proliferazione delle cellule PC3 e LNCaP del cancro della prostata.

A milk protein, casein, as a proliferation promoting factor in prostate cancer cells.
Park SW, Kim JY, Kim YS, Lee SJ, Lee SD, Chung MK. World J Mens Health. 2014 Aug;32(2):76-82. doi: 10.5534/wjmh.2014.32.2.76.

A cura di: Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *