+39 049 836 4121

Valutazione radiologica della postura anteriore del capo e la sua relazione con la sindrome miofasciale

Obiettivo: valutare la postura del capo mediante RX della colonna cervicale per scoprire se la postura anteriore del capo sia correlata con la sindrome dolorosa miofasciale (MPS) del collo e della spalla.

Metodi:In questo studio sono stati valutati 88 partecipanti con diagnosi di MPS al collo e alla spalla. Sono stati misurati 4 parametri su proiezione laterale di Rx della colonna cervicale. Per ogni paziente sono stati valutati la localizzazione ed il numero dei trigger points a livello della spalla e del collo e la durata dei sintomi.

Risultati: sia la distanza orizzontale tra il corpo vertebrale di C1 ed il processo spinoso di C7, sia quella tra il meato acustico esterno ed il corpo vertebrale di C7 mostrano una correlazione negativa con l’angolo cervicale che rispecchia la lordosi cervicale ((p<0.05).
I pazienti più giovani presentavano un angolo cervicale significativamente inferiore (p<0.05) con una più accentuata postura anteriore del capo. Non è stata rilevata alcuna relazione tra MPS ( presenza, localizzazione e numero di trigger points) e valutazione radiologica ( parametri delle distanze ed angolo cervicale).
Conclusioni: la postura anteriore del capo e una ridotta lordosi cervicale  sono state riscontrate maggiormente nei pazienti più giovani con dolore al collo spontaneo. Tali anomalie, comunque, non sono correlate con la localizzazione o il numero di MPS.
Sono necessari ulteriori studi per capire il meccanismo del dolore del collo nei pazienti con postura anteriore del capo.

Radiologic assessment of forward head posture and its relation to myofascial pain syndrome. Sun A, Yeo HG, Kim TU, Hyun JK, Kim JY., Ann Rehabil Med. 2014;38(6):821-6.

A cura di:Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *