+39 049 836 4121

La Laser Agopuntura Auricolare: funziona meglio nelle donne!

Applicazione di un laser sul pafiglione auricolare.

Differenza di genere in agopuntura; I risultati di uno studio in crossover mediante laser giallo e verde nel punto Shenmen.

BACKGROUND

Uno dei punti d’agopuntura auricolare più comunemente utilizzato nei diversi protocolli per il trattamento del dolore è lo Shenmen. Questo è un punto del padiglione auricolare conosciuto per avere un ampio numero di indicazioni, come documentato dalla ricerca scientifica.

METODI

In questo studio crossover, il punto auricolare Shenmen è stato stimolato con due tipi di laser (verde, 532 nm e giallo, 589 nm) in 22 volontari sani (di cui 13 femmine e 9 maschi; età media ± DS = 25,3 ± 4,1 anni , range 21-36 anni). Entrambi gli apparecchi verdi e gialli sono stati utilizzati per 15 minuti nei volontari sani in due sessioni distinte.

RISULTATI

La scoperta più importante è che la pressione diminuisce significativamente (p =0,048) dopo la stimolazione mediante l’apparecchi di colore giallo. La frequenza cardiaca diminuisce significativamente (p <0,001), mentre il rapporto variabilità della frequenza cardiaca bassa frequenza (LF) / alta frequenza (HF) (p <0,001) aumenta. Gli effetti sono stati significativamente più pronunciati nelle femmine rispetto ai maschi. Utilizzando metodi di imaging, si è dimostrato esservi un aumento della temperatura, in diverse aree del padiglione auricolare.

CONCLUSIONI

Questo studio dimostra gli effetti della laser agopuntura auricolare. Tuttavia, il confronto con altre pubblicazioni non è stato possibile essendo il primo studio di confronto tra la stimolazione a luce verde verse versus luce gialla.

scher D, Wang J, Litscher G, Li G, Bosch P, van den Noort M, Wang L. Gender Differences in Laser Acupuncture-Results of a Crossover Study with Green and Yellow Laser at the Ear Point Shenmen. Medicines (Basel).2018 Mar 15;5(1). pii: E24. doi: 10.3390/medicines5010024.

A cura di Antonello Lovato

Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *