+39 049 836 4121

ALCUNE NOTIZIE DAL CONGRESSO NAZIONALE SOFMMOO di Angers

Nei giorni 3  e 4 ottobre c.a. si è tenuto ad Angers, splendida città d’arte e  di storia, il Congresso Nazionale della Società Francese di Medicina Manuale Ortopedica ed Osteopatica (SOFMMOO), la storica  Società Scientifica fondata da Robert Maigne.
Argomenti dibattuti sono stati le glutalgie nello sportivo, le algie toraciche, la cintura scapolare; interessanti sono stati soprattutto le comunicazioni sulle algie toraciche,sulle loro basi anatomiche e sulle strategie diagnostiche tenuti dai prof.ri Mercier  e Legrand.…

Leggi tutto

TRATTAMENTO CON AURICOLOTERAPIA DI UN DOLORE NEUROPATICO

Uomo di 38 anni, giunge alla nostra osservazione per dolore neuropatico, ad insorgenza prevalentemente notturna, all’arto inferiore sinistro.
APR. Soggetto ambidestro, soffre d’asma e rinite allergica a pollini e graminacee, in terapia con antistaminici. Fumatore.
APP. 1994 politrauma della strada: frattura esposta di tibia, perone e femore di sinistra con rottura dei legamenti del ginocchio, trattate con F.E.A.…

Leggi tutto

Quali sono le prove per l’uso dell’agopuntura come intervento per la gestione dei sintomi nel trattamento palliativo e di supporto del cancro: una rassegna della letteratura

Scopo di questo studio è quello di valutare le prove sull’uso dell’agopuntura nella gestione della sintomatologia del cancro e nella terapia di supporto e di identificare le raccomandazioni per la pratica clinica e la ricerca futura.
METODI:E’ stata condotta una ricerca sistematica per identificare articoli sull’uso dell’agopuntura nel trattamento palliativo e di supporto del cancro, usando MEDLINE, EMBASE, CINAHL,Web of Science, Cochrane Library, British Nursing Index, Index to Theses, Dissertations and Theses ( via Proquest), ed NHS.…

Leggi tutto

TRATTAMENTO INTEGRATO RIFLESSOTERAPICO E FARMACOLOGICO IN 5 CASI DI NEVRALGIA TRIGEMINALE

Dal mese di Febbraio 2014 al mese  di Luglio 2014 presso il Nostro ambulatorio di terapia antalgica sono stati trattati 5 casi nevralgia trigeminale mediante elettroagopuntura associata a terapia farmacologica.
In tutti i casi presi in esame la terapia farmacologica era già stata cominciata in precedenza (al nostro contatto) con scarso o nullo beneficio.…

Leggi tutto

PIENO SUCCESSO DEL WORKSHOP: LA SPALLA A 360°

Sabato 4 ottobre 2014 presso l’Aula della Croce Verde in via Nazareth 23 di Padova si è svolto l’incontro sulla spalla che ha visto oltre 160 partecipanti. Essendo un’articolazione particolarmente problematica il programma prevedeva un’introduzione sulle basi anatomiche e biomeccaniche e quindi la patologia di questa articolazione è stata esaminata da più punti di vista: dalle indicazioni chirurgiche alla terapia infiltrativa eco guidata, dall’approccio conservativo integrato all’auricoloterapia o alla laserterapia o all’approccio integrato.…

Leggi tutto

La soglia del dolore e della detezione sensoriale in risposta alla’gopuntura e modulata da una strategia di coping e dalla sensazione dell’agopuntura

Introduzione.
E’ stato dimostrato che l’agopuntura riduce il dolore e la sensazione agopuntura-indotta può essere importante ai fini dell’analgesia. Inoltre le strategie cognitive di “coping” (in psicologia, significa mettere in atto degli sforzi coscienti per affrontare e risolvere problematiche personali ed interpersonali, cercando di dominare, minimizzare o tollerare lo stress e i conflitti) possono influenzare la percezione sensoriale.…

Leggi tutto

Dry needling superficiale e stretching attivo per il trattamento del dolore miofasciale: studio controllato e randomizzato

È stato condotto uno studio in singolo cieco, randomizzato e controllato per verificare se la tecnica del dry needling superficiale ( SDN ) in associazione allo stretching attivo fosse più efficace del solo stretching o nessun trattamento, per la disattivazione dei punti trigger ( TRP ) e ridurre il dolore miofasciale.…

Leggi tutto

Nuovo approccio per prevenire la contaminazione degli aghi di agopuntura lunghi e flessibili durante il loro inserimento

Gli Autori cosigliano un metodo per evitare di toccareil corpo dell’ago, quando è lungo, con le mani contaminandolo con batteri.
Si tratta di un tubo-guida  in plastica sterile che invece di essere rigido come quelli attualmente in uso è morbido e deformabile in modo che, una volta infissa la punta dell’ago nella cute, si ritira leggermente in alto scoprendo qualche centimetro dell’ago che poi si infiggerà alla profondità desiderata.…

Leggi tutto

Agopuntura precoce con aghi filiformi nella depressione post stroke: meta-analisi di 17 trials clinici randomizzati controllati

Scopo. E’ stata valutata l’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura con aghi filiformi nella depressione post-stroke e comparata con l’efficacia terapeutica degli antidepressivi.
Dati. I dati sono stati ricavati dal Database di Chinese National Knowledge Infrastructures (1979-2012), Wanfang (1980-2012), VIP (1989-2012), ChineseBiomedicalliterature (1975-2012), Pubmed (1966-2012), Ovid LWW (-2012) e Cochrane Library -2012) via Internet.…

Leggi tutto

Possibile ruolo eziopatogenetico delle cicatrici nell’insorgenza di sindromi croniche non dolorose: review.

Un possibile ruolo eziopatogenetico delle cicatrici nell’instaurarsi di sindromi dolorose croniche è già stato indagato in precedenza (1,2), mentre rimane da indagare la analoga possibilità sull’insorgenza di sindromi croniche non dolorose. Scopo di questa review è riportare i dati esistenti in letteratura a supporto o contrari a questa ipotesi di lavoro, basata principalmente sulle intuizioni dei fratelli Ferdinand e Walther Huneke (3), i fondatori della cosiddetta “neuralterapia secondo Huneke”(4-6), una pratica medica basata sull’uso a scopo terapeutico di una classe di farmaci denominata “anestetici locali”, a cominciare dai più “antichi”, la procaina e la lidocaina.…

Leggi tutto