+39 049 836 4121

L’odore cura il dolore !?

Analgesia indotta da odori mediata dai neuroni dell’orexina ipotalamica nei topi.
Introduzione.

Rimedi popolari impiegano determinati composti odorosi con effetti analgesici. In effetti, è stato visto che il  linalolo, un alcool monoterpeno, trovato negli estratti di lavanda, attenua le risposte del dolore attraverso la somministrazione sottocutanea, intraperitoneale, intra-tecale e orale.…

Continue Reading

Il picetannolo, nuova risorsa contro l’obesità.

Il piceatannolo, antiossidante dietetico, inibisce l’adipogenesi delle cellule adipose staminali mesenchimali umane e limita il trasporto del glucosio e le attività lipogeniche negli adipociti.

Introduzione.

I composti fenolici sono tra i rimedi erboristici più studiati, come nel caso del resveratrolo. Molti rapporti hanno mostrato le sue proprietà anti-invecchiamento e la capacità di ridurre l’obesità e il diabete indotti da una dieta ricca di grassi nei topi.…

Continue Reading

Lingua, stimoli e postura.

Effetti della posizione del corpo e del genere sessuale sulla generazione della pressione della lingua.

Introduzione.

Il controllo preciso della muscolatura orofacciale è necessario per accelerare e decelerare con precisione gli articolatori su distanze esatte per il linguaggio funzionale e deglutizioni coordinate (Amerman e Parnell, 1990; Benjamin, 1997; Kent, Duffy, Slama, Kent, & Clift, 2001).…

Continue Reading

I meridiani di agopuntura in senso “classico”. Le ricette del periodo classico.

In questo numero di Agosto Vi parlo dei meridiani intesi in senso “classico”. Se per le scuole di neuro-riflesso – terapia i meridiani hanno solo un significato “mnemonico” (e sono utili solo per ricordare i punti che contengono) per la medicina “classica” cinese i meridiani hanno un significato Fisiologico e Patologico assolutamente caratteristico.…

Continue Reading

Neuralterapia nel trattamento di esiti dolorosi di artroscopia del ginocchio

Introduzione

Paziente di 55 anni  operato due volte al ginocchio sinistro per meniscectomia. Dopo  6 mesi dall’ultimo intervento, eseguito 24 mesi or sono, inizia un dolore al movimento che lo costringe ad abbandonare il ciclismo amatoriale, sua passione principale, alla partita di calcetto saltuaria ed anche al cammino per una durata superiore ai 20 – 30 minuti.…

Continue Reading

Xerostomia e disfagia in K del pavimento orale

Xerostomia Il caso

Paziente maschio di 61 anni operato 9 anni or sono di “CARCINOMA SQUAMOSO DEL SOLCO AMIGDALOGLOSSO SX CON METASTASI LATERO-CERVICALE” con il seguente intervento: Svuotamento radicale linfonodale latero-cervicale, sottomandibolare e sottomentoniero sx con emipelviglossectomia ed emifaringectomia sx con ricostruzione con lembo ad isola muscolo-cutanea e tracheotomia.…

Continue Reading

Stimolazione controlaterale nel dolore neuropatico postchirurgico. Caso clinico.

La stimolazione controlaterale si dimostra sempre il mezzo terapeutico più utile nel dolore neuropatico. E’ vero che già nella Cina antica veniva previsto un utilizzo controlaterale della stimolazione; ma si trattava di raccomandazioni non strutturate e poco seguite.

La nostra Scuola già dal 1990 ha individuato l’importanza di questo tipo di stimolazione partendo dall’assoluta impossibilità di stimolare omolateralmente i punti locali di pazienti affetti da nevralgia del trigemino.…

Continue Reading

Agopuntura ed emicrania

La terapia agopunturale nel trattamento dell’emicrania: risultati di uno studio di imaging di spettroscopia a risonanza magnetica.

Premessa

L’agopuntura è stata provata essere efficace come terapia alternativa nel trattamento dell’emicrania, ma i meccanismi fisiopatologici del trattamento restano poco chiari. Questo studio indaga le possibili risposte neurochimiche al trattamento agopunturale.…

Continue Reading

Agopuntura e prevenzione della polmonite nello stroke

Riduzione del rischio di polmonite in pazienti con stroke sottoposti ad agoputura: uno studio retrospettivo di coorte per dati appaiati.

Obiettivo

Obiettivo dello studio è analizzare il rischio differenziale di polmonite dopo stroke tra pazienti sottoposti e pazienti non sottoposti ad agopuntura dopo la dimissione.…

Continue Reading

La neuralterapia è efficace nell’epicondilite

Valutazione dei risultati della neuralterapia nell’epicondilite laterale: uno studio randomizzato e controllato

Introduzione

L’epicondilite laterale rappresenta il più frequente disturbo doloroso del gomito. Le terapie tradizionali sono rappresentate da riposo, esercizi di rinforzo muscolare, FANS, iniezioni di steroidi, piastrine, o tossina botulinica, terapie fisiche, onde d’urto e procedure chirurgiche.…

Continue Reading

Moxibustione e coppettazione nella cura dell’ernia discale.

Terapie combinate con  Moxa Taiyi Miraculous modificata e coppettazione in pazienti con ernia del disco intervertebrale lombare.

Introduzione

L’ernia del disco intervertebrale lombare è una sindrome causata dalla stimolazione e pressione della radice nervosa e della cauda equina a causa di una disfunzione del disco intervertebrale, rottura dell’anello fibroso e protrusione del nucleo polposo.…

Continue Reading

La Neuromodulazione Auricolare

Neuromodulazione auricolare: il concetto emergente oltre la stimolazione di Vagus e trigemino

La neuromodulazione, grazie a loop di feedback cerebrali intrinseci ed estrinseci, sembra essere il modo migliore per sfruttare la plasticità cerebrale a fini terapeutici. Negli anni passati, ci sono stati enormi progressi nel campo della modulazione non farmacologica dell’attività cerebrale.…

Continue Reading