+39 049 836 4121

Confronto degli effetti dell’agopuntura manuale laser agopuntura e stimolazione del campo elettromagnetico in agopuntura del punto BL15 sulla variabilità della frequenza cardiaca.

Lo scopo di questo studio era di confrontare l’effetto dell’agopuntura manuale, della laser agopuntura e della stimolazione del campo elettromagnetico sul sistema nervoso autonomo. Abbiamo monitorato la variabilità della frequenza cardiaca prima e dopo la stimolazione per verificare l’influenza sul sistema nervoso autonomo.

La variabilità della frequenza cardiaca a bassa frequenza (LF; 0,04-0,15 Hz) e alta frequenza (HF; 0,15-0,4 Hz) sono stati analizzati per acquisire il rapporto LF/HF. Come punto di stimolazione è stato scelto il BL15. Nell’agopuntura manuale, l’ago è stato posto ad una profondità di 1 cm e nella laser agopuntura la lunghezza d’onda di 660 nm e potenza di 50 mW, mentre  è stato scelto un campo elettromagnetico di 2 Hz e 460 gauss (46 mt). La LF e il rapporto LF/HF sono risultati inferiori nell’agopuntura manuale e nel gruppo elettromagnetico ma più elevata nel gruppo laser agopuntura. Il HF è risultata essere inferiore nel gruppo laser agopuntura ma superiore nel gruppo agopuntura manuale e nel gruppo campi elettromagnetici.

In conclusione, abbiamo scoperto che l’agopuntura manuale e la stimolazione di campo elettromagnetico nel BL15  ha attivato il sistema nervoso parasimpatico, mentre la laser agopuntura nel BL15 attiva il sistema nervoso simpatico.

Lee NR  , Kim SB  , Heo H  , Lee YH , Comparison of the Effects of Manual Acupuncture, Laser Acupuncture, and Electromagnetic Field Stimulation at Acupuncture Point BL15 on Heart Rate Variability. J Acupunct Meridian Stud. 2016 Oct;9(5):257-263. doi: 10.1016/j.jams.2016.06.002.

A cura di: Antonello Lovato
Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *