+39 049 836 4121

Dry needling e discectomia percutanea per la lomboscitalgia.

Combinazione tra la tecnica del dry needling dei punti trigger glutei e discectomia lombare endoscopica percutanea per dolore complesso alla gamba correlato alla
lombalgia

Scopo

Le cause del dolore agli arti inferiori correlato alla lombalgia (LBLP) possono essere complesse e diverse. Sono necessari una storia medica dettagliata, un esame fisico, test di laboratorio e imaging per distinguere accuratamente i meccanismi patogenetici di LBLP e determinare il trattamento più appropriato.

Caso clinico

In questo studio, riportiamo il primo caso documentato in cui la combinazione della tecnica di dry needling (DN) e la discectomia lombare endoscopica percutanea (PELD) è stata utilizzata per un paziente con punti trigger miofasciali attivi (MTrPs) nel muscolo piccolo gluteo ed ernia del disco lombare L3-4 (LDH).

Diagnosi differenziale del dolore

Questa donna di 63 anni lamentava di LBLP da 3 mesi. Dopo un attento esame e analisi, abbiamo stabilito che questo dolore proveniva da due MTrPs attivi nella regione glutea e non da LDH in L3-4.

Terapia

Per prima cosa abbiamo eseguito il dry needling in corrispondenza dei MTrPs e il LBLP del paziente è stato completamente risolto.

Abbiamo quindi eseguito PELD a livello L3-4 per la residua parestesia sulla superficie mediale e anteriore dell’arto inferiore sinistro. Alla fine, il paziente ha ottenuto un risultato soddisfacente.

Conclusione

Il test MTrPs gluteo può essere utilizzato come esame di routine per i pazienti con LBLP, soprattutto quando i risultati clinici sono discordanti dai risultati di imaging.

Shuiqing Li, Duan Yi, Qipeng Luo, and Donglin Jia Combination of Gluteal Trigger Points Dry Needling and Percutaneous Endoscopic Lumbar Discectomy for Complex Low Back-Related Leg Pain J Pain Res. 2020; 13: 3125–3129. Published online 2020 Nov 24. doi: 10.2147/JPR.S279592 PMCID: PMC7700084 PMID: 33262646

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *