+39 049 836 4121

La medicina integrata: definizione e caratteristiche

E’ un approccio che si fa largo prepotentemente ma che, almeno dal punto di vista teorico, è poco caratterizzato; vi proponiamo alcuni siti in cui si esprimono opinioni in proposito.

http://www.drweil.com/drw/u/ART02054/Andrew-Weil-Integrative-Medicine.html
Questo è il sito di un “guru” della medicina integrata che ha una buona visione del problema. Interessante la sua proposta della dieta piramidale antiinfiammatoria.

http://en.wikipedia.org/wiki/Integrative_medicine
la stessa voce in wikipedia viene intesa come l’affiancamento alla medicina scientifica delle medicine alternative e ciò ha suscitato critiche severe in quanto vengono così accreditate anche cure senza alcuna base scientifica e che non hanno alcun riscontro di efficacia.

http://en.wikipedia.org/wiki/Personalized_medicine
questa voce di wikipedia è interessante in quanto rappresenta un aspetto della medicina integrata, ovvero i grandi progetti di ricerca  hanno gettato le basi per la comprensione del ruolo dei vari geni nel normale sviluppo fisiologico umano individuando inoltre i polimorfismi del singolo nucleotide che rappresentano le differenze fra i singoli individui e la predisposizione alle diverse malattie.

A cura di:Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *