+39 049 836 4121

Nuovo regolamento assicurativo per i sanitari.

Il nuovo regolamento assicurativo si applica soprattutto al libero professionista esercente le professioni sanitarie ma anche al personale sanitario delle Asl, Ao, Istituti ed Enti del Ssn o strutture private con rapporto di lavoro di dipendenza.
E’ stata decisa la creazione di un fondo per i rischi sanitari. Esso è costituito presso la Consap Spa (Servizi Assicurativi Pubblici interamente partecipata dall’Economia), mentre la sua gestione sarà affidata ad un Comitato
Al Fondo si potrà accedere nel caso al professionista venga richiesto un premio eccessivamente elevato, al di fuori dei  parametri e condizioni standard definiti dal Comitato.

Anche la durata contratti dovrà essere di un minimo di 3 anni ed il massimale esso sarà di 1 milione di euro per ciascun sinistro e per ciascun anno; ad ogni scadenza contrattuale dovrà essere prevista la variazione in più o in meno del premio. Le assicurazioni dovranno rilasciare un’apposita dichiarazione, illustrando il processo di determinazione del prezzo finale della copertura assicurativa.

Anche il recesso da parte dell’assicurazione è stato previsto solo in casi di reiterati sinistri per colpa giunti a sentenza definitiva.

A cura di: Francesco Ceccherelli

pdfClicca qui per scaricare il documento in PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *