+39 049 836 4121

Agopuntura, il sistema limbico e le reti anticorrelate del cervello.

reti neurali, reti anticorrelate, CeccherelliIntroduzione

L’uso della risonanza magnetica funzionale (fMRI)ha rivoluzionato lo studio del meccanismo d’azione dell’ agopuntura.

Nell’ultimo decennio, i nostri studi di risonanza magnetica su soggetti sani hanno contribuito in modo sostanziale a chiarire l’effetto centrale dell’agopuntura sul cervello umano.

Agopuntura e RMN

Questi studi hanno dimostrato che la stimolazione mediante agopuntura, quando associata a sensazioni che comprendono il deqi, evoca la disattivazione di una rete limbico-paralimbica-neocorticale, che comprende il sistema limbico, nonché l’attivazione di regioni cerebrali somatosensoriali.…

Continue Reading