+39 049 836 4121

Un caso di dolore uretrale cronico in sospetta disnocipatia.

S.G., età 35 anni,

sesso femminile viene alla mia attenzione per un dolore puntorio all’uretra ed al clitoride. Sposata senza figli.
Nulla di particolare all’anamnesi familiare, menarca a 11 anni ciclo regolare ma ogni 20 gg, sindrome premestruale di due giorni ma senza dolore, solamente con disturbi depressivi del tono dell’umore. Dai 17 ai 19 anni sofferente di vari episodi di infiammazione appendicolare e poi finalmente operata di appendicectomia. Segnalate aderenze intestinali.

Dall’agosto 2020

serie di cistiti recidivanti, curate con antibiotici e da 4 mesi insorge in dolore puntorio a circa metà dell’uretra, che aumenta con il movimento e che si irradia anche al clitoride.

Nell’ultimo anno

ha perso circa 4 chili. Dorme con riposo, 2 – 3 defecazioni al giorno ed un episodio di nicturia. Attività sessuale normale anche se il sintomo dava fastidio: sosp. lieve vaginismo. Ha osservato una lieve diminuzione del desiderio.

Decido di sottoporla ad un ciclo di riflessoterapia  agopunturale.

22/04/021 1° seduta

SP 06 – SP 10 – GB 21 – VC 01 – VC 06 –

Padiglione dx:

test dei punti attivi e punto trigemino e punto genitale.

-SP 06 punto in quanto doloroso in bilaterale,
-SP10 azione sullo sfintere vescicale e sui dolori pelvici ed azione antiinfettiva, cistite ed uretrite cronica.
-VB 21 punto per alleviare l’accesso di nervosismo dovuto a sintomi dolorosi che si ripetono oltre un continuum.
-VC 01- Huiyin Punto maestro del prurito vaginale, vaginismo e del dolore prostato-uretrale.

26/04/21 2° seduta

30/04/21 3° seduta

Stessi punti un giorno di miglioramento.

03/05/21   4° seduta

Meglio ma si aggiunge un punto:

VG 01

 -VG 01 algie anali e perianali, uretrite, infiammazioni.

06/05/21 5° seduta

meglio e si ripete lo schema

13/05/21 6° seduta

Meglio si ripete lo schema

20/05/21 7° seduta

Meglio si ripete lo schema

27/05/21 8° seduta

Bene, ripete il medesimo schema terapeutico

10/06/21 9° ed ultima seduta

La paziente non presenta il suo dolore da più un mese ed appare molto soddisfatta dalla terapia.

Da un controllo telefonico del 20/06/2022 la paziente si è dimostrata molto soddisfatta della terapia, il dolore non si è più ripresentato e mi ha dichiarato: La sua cura mi ha cambiato la vita, è come fossi rinata.
Ottimo!

A cura di: Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *