+39 049 836 4121

Agopuntura e corteccia prefrontale nella dispepsia funzionale.

Introduzione

Il ruolo della corteccia prefrontale mediale nel trattamento dell’agopuntura per la dispepsia funzionale.

L’agopuntura è una terapia efficace per la dispepsia funzionale (FD). Tuttavia, l’efficacia dell’agopuntura nel trattamento della FD varia da individuo a individuo nella pratica clinica.

Scopo

Questo studio mirava a rivelare i modelli di risposta cerebrale nei pazienti con agopuntura con risposta più alta/risposta più bassa.

Metodi

In primo luogo, abbiamo eseguito un confronto all’interno del gruppo dell’attività delle funzioni cerebrali prima e dopo il trattamento di agopuntura in 115 pazienti con FD e abbiamo analizzato la correlazione tra i cambiamenti dell’attività delle funzioni cerebrali e i miglioramenti clinici.

In secondo luogo, abbiamo  diviso 115 soggetti nel gruppo con risposta più alta dell’agopuntura o nel gruppo con risposta più bassa in base ai valori mediani di migliora-mento clinico.

Abbiamo studiato i cambiamenti nell’attività cerebrale funzionale dopo il trattamento con agopuntura  rispettivamente in questi due gruppi.

Infine, abbiamo impostato  le regioni cerebrali identificate associate ai miglioramenti clinici  come regioni di interesse (ROI) ed eseguito anche i confronti della connettività funzionale ROI-voxel in entrambi i gruppi, rispettivamente.

Risultati

I risultati dimostrano che le attività funzionali del cervelletto sinistro inferiore, del giro temporale medio destro e della corteccia prefrontale mediale destra (mPFC) erano aumentate e la corteccia cingolata di Heschl sinistra e centrale destra erano diminuite in 115 pazienti FD dopo il trattamento di agopuntura.

Le modifiche alla connettività funzionale di mPFC sono state correlate al miglioramento dell’indice dei sintomi della dispepsia di Nepean.

Abbiamo riscontrato l’aumento significativo dell’attività funzionale di mPFC anche nei pazienti con FD con risposta più alta dell’agopuntura ma non nei pazienti con FD a risposta più bassa.

La connettività funzionale tra l’mPFC e la rete in modalità predefinita (DMN) si è  significativamente ridotta nel gruppo di risposta superiore ma non nel gruppo di risposta inferiore.

Conclusioni

In conclusione, questo studio ha suggerito che la modulazione dell’attività funzionale del mPFC e la sua connettività al DMN può essere uno dei meccanismi importanti dell’agopuntura per il trattamento della FD con una risposta più elevata.

Yuke Teng, Tao Yin Yang, Ruirui Sun, Zilei Tian, Peihong Ma, Zhaoxuan, He, Yuzhu Qu, Liuyang Huang, Yuan Chen, Fang Zeng. The Role of Medial Prefrontal Cortex in Acupuncture Treatment for Functional Dyspepsia. Front Neurosci 2022 Apr 7;16:801899. doi: 10.3389/fnins.2022.801899. eCollection 2022.

A cura di Antonello Lovato.

Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *