+39 049 836 4121

L’ agopuntura potrebbe essere utile nell’autismo infantile?

L’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura nel trattamento di bambini con autismo: una review sistematica e meta-analisi

Obiettivi

Il nostro scopo è stato quello di riassumere e valutare criticamente l’evidenza disponibile riguardante l’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura nei bambini con disturbi dello spettro autistico (ASD).

Metodi

In 13 database abbiamo ricercato gli studi pubblicati fino a dicembre 2016. Sono stati inclusi studi randomizzati controllati (RCTs) che valutassero l’efficacia dell’agopuntura nei bambini con ASD. Le misure del risultato sono stati i punteggi generali su scale che valutavano i sintomi principali dei ASD ed i punteggi per ogni sintomo, come la capacità e le abilità di comunicazione sociale, le stereotipie, la capacità di linguaggio e la funzione cognitiva. I risultati sono stati presentati come differenze medie (MD).

Risultati

Sono stati inclusi ventisette RCTs per un totale di 1736 partecipanti. L’agopuntura come terapia complementare ad interventi comportamentali ed educativi ha diminuito in modo significativo i punteggi generali della Childhood Autism Rating Scale (CARS) (MD -8.10, 95% CI -12.80 a -3.40) e la Autism Behavior Checklist (MD -8.92, 95% CI -11.29 to -6.54); tuttavia non è chiaro quale dei sintomi della ASD fosse migliorato. Anche l’agopuntura come monoterapia ha ridotto il punteggio generale della CARS. Gli eventi avversi riportati erano accettabili.

Conclusioni

Questa review suggerisce che l’agopuntura può essere efficace e sicura nel ASD. Tuttavia ciò non è certo a causa della eterogeneità dei metodi di trattamento agopunturale utilizzati negli studi.

Lee B, Lee J, Cheon JH, Sung HK, Cho SH, Chang GT. The Efficacy and Safety of Acupuncture for the Treatment of Children with Autism Spectrum Disorder: A Systematic Review and Meta-Analysis. Evid Based Complement Alternat Med. 2018 Jan 11;2018:1057539. doi: 10.1155/2018/1057539. eCollection 2018.

A cura di: Francesco Cecchereli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *