+39 049 836 4121

CONGRESSO DELLA MEDICINA MANUALE ORTOPEDICA E OSTEOPATICA FRANCESE

Si è svolto a Montpellier-La Grande Motte (Fr),  il 7-8-settembre 2012,  il  7°  Congresso nazionale annuale della Società Francese di Medicina Manuale Ortopedica ed  Osteopatica (SOFMMOO). Per la prima volta il congresso è stato organizzato congiuntamente con la Federazione Francofona dei Gruppi di Insegnamento e Studio della Medicina Manuale Osteopatica (FEMMO), divenendo così il primo congresso SOFMMOO-FEMMO, che ha riunito tutti i medici osteopati francesi.
Prima dell’inizio dei lavori il dr. Jean -Yves Maigne, dirigente del Servizio di Medicina Fisica dell’ospedale universitario Hotel Dieu di Parigi e figlio del Prof. Robert Maigne, recentemente scomparso, ha ricordato la figura del padre e la sua fondamentale opera nel riportare all’interno della Medicina “ufficiale” la disciplina della Medicina Manuale. E’ seguito un minuto di silenzio in ricordo del Prof. Robert Maigne.
Il tema del congresso era: “Autour des jonctions rachidiennes” (Le “cerniere” del rachide).
Sul palco si sono alternati venti relatori provenienti da diverse nazioni europee.
Per l’Italia erano presenti il dott. Giovanni Asero ed il dott. Stefano Alzeni , direttori del Corso AIRAS di Medicina Manuale e membri del Consiglio direttivo della SOFMMOO, i quali hanno presentato una apprezzata relazione su “Cartella clinica informatizzata in medicina manuale ed ortopedica”.
Il Congresso prevedeva inoltre otto “Ateliers” nei quali venivano  svolte esercitazioni pratiche.
Il dott. Asero ed il dott.Alzeni  hanno  diretto un atelier di  “Tecniche di trattamento della cerniera toraco-lombare” ,  frequentato da un numeroso gruppo di congressisti.
Al termine i componenti  del Comitato scientifico:  dr. Pierre Savelli, Presidente del Congresso,  dr. Norbert Teisseire, Presidente della SOFMMOO ed il dr. Marc Baillargeat, Presidente della FEMMO, hanno  manifestato tutta la  loro soddisfazione per il corretto e vivace svolgimento dei lavori, seguiti da circa 200 partecipanti; il che è una dimostrazione di quanto sia di attualità e di interesse in tutta Europa la Medicina Manuale proposta dal compianto Prof. Robert Maigne.

A cura di  Corrado Balzan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *