+39 049 836 4121

Digitopressione auricolare e neuromodulazione: effetti sulla regolazione del SNA in volontari sani

L’obiettivo di questo studio è stato quello di sviluppare un sistema di digitopressione auricolare.

Due metodi differenti sono stati utilizzati per stimolare il punto “cuore” di agopuntura auricolare. Uno utilizza una penna con un dispositivo elettronico interno che emette stimoli meccanici a circa 30Hz. La punta è di 2mm di diametro e la pressione è di circa 1N (stimolazione vibrazione) Il secondo metodo utilizza un cercapunti Austriaco la cui batteria è stata rimossa per evitare stimoli acustici (digitopressione manuale).

Sono stati presi in considerazione i seguenti parametri per valutare l’efficacia della digitopressione quale, la frequenza cardiaca (HR), la variabilità della frequenza cardiaca (HRV), la velocità dell’onda di polso (PWV), l’indice d’incremento (AIX), questi sono dei nuovi metodi di registrazione non invasivi.
Le indagini sono state eseguite su 14 volontari sani (età media DS 26,3 +/- 4,3 anni, 9 femmine, 5 maschi) prima, durante e dopo la vibrazione digitopressione e la stimolazione manuale al “cuore” del punto di agopuntura auricolare. I risultati hanno mostrato una significativa diminuzione della HR (p< 0,001) e un aumento significativo totale HRV (p= 0,008) dopo digitopressione manuale auricolare. La PWV è diminuita notevolmente (anche se irrilevante), mentre il AIX aumenta immediatamente dopo entrambi i metodi di stimolazione.

Gao XY, Wang L, Gaischek I, Michenthaler Y, Zhu B, Litscher G. Brain-modulated effects of auricular acupressure on the regulation of autonomic function in healthy volunteers. Evid Based Complement Alternat Med. 2012;2012:714391. doi: 10.1155/2012/714391. Epub 2011 Aug 29.

A cura di: Antonello Lovato
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *