+39 049 836 4121

Dolore somatoforme: terapia con elettroagopuntura e fluexetina.

somatoforme, elettroagopuntura, fluexetina, Ceccherelli, agopuntura,Trattamento del disturbo persistente da dolore somatoforme mediante l’elettroagopuntura e un basso dosaggio di fluoxetina cloridrato.

Introduzione

Il trattamento clinico del disturbo da dolore somatoforme (SPD) comunemente combina farmaci ansiolitici e antidepressivi con farmaci antidolorifici, tuttavia il metodo spesso comporta un lungo trattamento, con esiti incerti e, occasionalmente, effetti collaterali significativi. L’agopuntura può attivare il sistema di controllo del dolore del paziente, stimolare il flusso sanguigno, riparare il danno fisico del disagio emotivo, ridurre il dolore, sollevare l’umore e potenziare il sistema immunitario.

Obbiettivo

Lo studio intendeva valutare i benefici dell’aggiunta di un piccolo dosaggio di fluoxetina cloridrato (Prozac) al trattamento di elettroagopuntura nel trattamento dell’SPD.

Disegno

Il team di ricerca ha eseguito uno studio osservazionale. Lo studio ha avuto luogo presso il 181 ° Ospedale dell’Esercito di Liberazione Popolare Cinese (Guilin, Cina). Partecipanti: i partecipanti erano 64 pazienti a cui era stato diagnosticato un SPD persistente e che erano stati trattati in ospedale.

Intervento

Gli Autri hanno trattato i pazienti con elettroagopuntura in 2 serie di punti applicato in sedute di 40 minuti a giorni alterni, per 6 giorni di trattamento continuo per settimana, fino a 8 settimane; gli hanno, inoltre, trattati con punti personalizzati in base alla localizzazione del dolore di ciascuna persona; ed infine hanno prescritto loro anche 20 mg / die di fluoxetina cloridrato per 8 sett.

Outcome

Al basale e alle settimane di trattamento 1, 2, 4 e 8, sono stati valutati ,attraverso il questionario di Mc Gill in forma breve, il grado di dolore, lo stato mentale e l’insorgenza di effetti collaterali nei pazienti.

Risultati

Per quanto riguarda i pazienti che avevano avuto un difficoltoso controllo del dolore cronico somatoforme, il trattamento con elettroagopuntura in punti localizzati sul capo, sull’addome, sul tronco, sul dorso e sul sacro, in concomitanza con un basso dosaggio di fluoxetina cloridrato, ha mostrato una riduzione del dolore, effetti collaterali minimi e un basso rischio di recidiva.

Conclusioni

L’elettroagopuntura, combinata con un basso dosaggio di fluoxetina cloridrato, potrebbe essere un trattamento benefico per l’SPD cronico. Evita il rischio di effetti collaterali significativi derivanti dall’assunzione a lungo termine di farmaci ansiolitici e antidepressivi e l’attuale gruppo di ricerca ha osservato che presenta una probabilità relativamente bassa di recidiva.
Per i pazienti con una storia di dolore somatoforme persistente non trattabile durante l’uso di farmaci ansiolitici e antidepressivi, i risultati possono essere piuttosto soddisfacenti. Si spera che queste osservazioni stimolino ulteriori ricerche cliniche.

Bai Y, Ouyang SL, Bai YJ, Wu DH. Treatment for Persistent Somatoform Pain Disorder via Electroacupuncture and a Low Dosage of Fluoxetine Hydrochloride. Integr Med (Encinitas). 2017 Aug;16(4):28-31.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *