+39 049 836 4121

Effetti dell’esercizio fisico sull’angolo cervicale e sulla funzione respiratoria negli utilizzatori di smartphone.

Scopo: lo scopo di questo studio è stato quello di determinare se l’esercizio fisico possa cambiare l’angolo cervicale e la funzione respiratoria negli utilizzatori di smartphone.
Metodi: sono stati reclutati trenta volontari sani. I soggetti sono stati divisi a random in un gruppo esercizio fisico ed in un gruppo  di controllo. Tutti i partecipanti utilizzavano uno smartphone per  1 ora mantenendo una postura seduta. Quindi ogni gruppo eseguiva l’attività assegnata. Il gruppo esercizio fisico eseguiva due tipi di esercizi ed il gruppo di controllo manteneva le attività di routine per 20 minuti. Allo scopo di analizzare le variazioni dell’angolo cervicale e della funzione respiratoria, abbiamo misurato l’angolo craniovertebrale e usato  uno spirometro.
Risultati: Sono state rilevate differenze statisticamente significative nell’angolo cranio-vertebrale, nella capacità vitale forzata (FVC), nel volume espiratorio forzato in 1 secondo (FEV1), nel rapporto FEV1/FVC, nel picco di flusso espiratorio, nella massima pressione inspiratoria e massima pressione espiratoria dei due gruppi ( p< 0.05).
Conclusioni: le nostre rilevazioni hanno dimostrato che un esercizio fisico appropriato può costituire un buon metodo per migliorare l’angolo cervicale e la funzione respiratoria negli utilizzatori di smartphone.

Lee NK, Jung SI, Lee DY, Kang KW. Effects of Exercise on Cervical Angle and Respiratory Function in Smartphone Users. Osong Public Health Res Perspect. 2017 Aug;8(4):271-274. doi: 10.24171/j.phrp.2017.8.4.07. Epub 2017 Aug 31.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *