+39 049 836 4121

Il dolore nel neonato: cura non farmacologica.

dolore nel neonatoUna rassegna sui trattamenti non farmacologici per la gestione del dolore nel neonato.

Introduzione

Il dolore è un grave problema nel neonato malato, specialmente per coloro che necessitano di cure intensive. Il sollievo farmacologico dal dolore è quello più comunemente usato, ma può essere inefficace ed ha effetti collaterali, tra cui sequele a lungo termine sullo sviluppo neurologico.

Altre soluzioni terapeutiche

L’efficacia e la sicurezza dei metodi analgesici alternativi sono ambigue. L’obiettivo è quello di passare in rassegna l’efficacia e la sicurezza dei metodi non farmacologici di sollievo dal dolore nei neonati e di identificare quelli più efficaci

Metodi

E’ stata effettuata una ricerca su PubMed e Google Scholar usando i termini: “neonato”, “prematuro”, “dolore”, “agopuntura”, “contatto pelle a pelle”, ” saccarosio”, “ massaggio”, “terapia musicale” e “allattamento al seno”

Risultati

Abbiamo incluso 24 studi che valutano diversi metodi di tecniche analgesiche non farmacologiche. La maggior parte induceva certo grado di analgesia, ma molti erano inefficaci e alcuni erano persino dannosi. Il saccarosio, ad esempio, era spesso inefficace, ma più efficace della musicoterapia, del massaggio, dell’allattamento al seno (per i neonati estremamente prematuri) o dell’elettroagopuntura non invasiva. C’erano anche risultati contrastanti per l’agopuntura, per la terapia pelle a pelle e la terapia musicale.

Conclusioni

La maggior parte dei metodi non farmacologici di analgesia forniscono un modico sollievo per il neonato pretermine, ma nessuno è completamente efficace e non esiste un metodo chiaramente superiore. E’ richiesto un approfondimento anche per valutare le potenziali conseguenze a lungo termine di ognuno di questi metodi.

Mangat AK, Oei JL, Chen K, Quah-Smith I, Schmölzer GM. A Review of Non-Pharmacological Treatments for Pain Management in Newborn Infants. Children (Basel). 2018 Sep 20;5(10). pii: E130. doi: 10.3390/children5100130.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text:clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *