+39 049 836 4121

Impatto della gravidanza sulla lombalgia e sulla postura della donna

Scopo: Lo scopo di questa indagine è stato studiare l’impatto della gravidanza sulla lombalgia e sulla postura. Soggetti: I soggetti che hanno partecipato allo studio sono state 26 donne gravide. Metodi: I data sono stati ricavati mediante uno spine scanner (Diers(®) formetric 4D), con la misurazione della forza del tronco (Diers(®) myoline), con una scala numerica del dolore (da 0 a 10), e con un modello biomeccanico. I parametri sono stati confrontati ogni trimestre. Risultati: L’alterazione del livello del dolore a riposo e l’angolo della lordosi lombare delle pazienti hanno rivelato un trend statistico durante la gravidanza. Il test di Spearman ha mostrato correlazioni positive tra il peso corporeo e l’inclinazione del tronco durante il secondo trimestre e tra il peso corporeo e l’angolo di cifosi nel terzo trimestre. In base alle nostre analisi, nel terzo trimestre sono al livello più alto sia il momento che la forza muscolare deve essere esercitata. Conclusioni: bisogna rivolgere grande attenzione al dolore a riposo nelle donne gravide e l’aumento della cifosi lombare va contrastato. L’esercizio della muscolatura profonda può essere una misura preventiva.

Schröder G, Kundt G, Otte M, Wendig D, Schober HC. Impact of pregnancy on back pain and body posture in women. J Phys Ther Sci. 2016 Apr;28(4):1199-207. doi: 10.1589/jpts.28.1199. Epub 2016 Apr 28.

A cura di:Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *