+39 049 836 4121

L’agopuntura nella gestione del dolore da cancro: una rieview sistematica e meta-analisi.

Scopo.
Valutare  l’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura nel dolore correlato al cancro.

Metodi
E’ stata condotta una review sistematica degli articoli pubblicati in otto databases dall’inizio del database fino a Febbraio 2015. Sono stati identificati i Trial Randomizzati Controllati (RCT) inerenti all’agopuntura nel trattamento del dolore correlato a cancro. Due ricercatori hanno condotto, indipendentemente, la selezione degli articoli, l’estrazione dei dati, e la valutazione della qualità dei dati.

Risultati
Sono stati analizzati 1.639 partecipanti in venti RCT. Tutti gli RCT selezionati erano associati ad elevato rischio di bias ( distorsione). La meta-analisi ha evidenziato che l’agopuntura da sola non presenta effetti di sollievo dal dolore maggiori rispetto alla terapia farmacologica convenzionale. Tuttavia, comparata con la sola terapia farmacologica, l’agopuntura più la terapia farmacologica presenta un aumento del tasso di remissione del dolore, un più breve tempo d’insorgenza del sollievo dal dolore, una durata maggiore dell’intervallo libero dal dolore, ed una migliore qualità della vita senza importanti effetti negativi. Tuttavia l’analisi GRADE ha rivelato che la qualità di tutti gli outcomes riguardanti l’agopuntura più terapia farmacologica era molto bassa.

Conclusioni.
L’agopuntura più terapia farmacologica è più efficace della sola terapia farmacologica convenzionale nel dolore correlato al cancro. Tuttavia, a  causa della bassa qualità dei dati inclusi nella presente meta-analisi, sono necessari RCT multicentrici di elevata qualità,con campioni più estesi, per fornire una maggiore evidenza sull’efficacia dell’agopuntura nel dolore correlato al cancro

Hu C, Zhang H, Wu W, Yu W, Li Y, Bai J, Luo B, Li S. Acupuncture for Pain Management in Cancer: A Systematic Review and Meta-Analysis. Evid Based Complement Alternat Med. 2016;2016:1720239. doi: 10.1155/2016/1720239. Epub 2016 Feb 10.

A cura di:Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *