+39 049 836 4121

L’agopuntura sui punti omotopici esercita effetti duplici sulla motilità della vescica nei ratti anestetizzati

Premessa: nella medicina Cinese gli effetti duplici sugli organi bersaglio sono considerati una caratteristica primaria dei punti di agopuntura. I punti di agopuntura possono essere classificati in eterotopici o omotopici a seconda dell’innervazione segmentale spinale: i punti di agopuntura omotopici contengono fibre afferenti allo stesso segmento spinale dal quale partono le fibre efferenti che innervano gli organi bersaglio viscerali, i punti di agopuntura eterotopici sono quelli in cui i segmenti spinali dai quali partono le fibre innervanti gli organi bersaglio viscerali sono diversi rispetto ai segmenti spinali in cui arrivano i segnali afferenti. E’ ben noto che gli effetti duplici dell’agopuntura sulla vescica possono essere generati a seconda della condizione di base della vescica; tuttavia gli effetti duali della stimolazione del singolo agopunto e la specificità di sito dell’agopunto     (punti di agopuntura omotopici ed eterotopici) sulla vescica devono ancora essere studiati.
Metodi: 20 ratti Sprague-Dawley sono stati anestetizzati ed è stata rilevata la pressione intravescicale mediante un manometro a palloncino inserito nella vescica. Gli aghi di agopuntura sono stati inseriti separatamente, ad una profondità di 4 mm nei punti RN1 (Huiyin), RN3 (Zhongji), BL28 (Pangguangshu), BL32 ( Ciliao), RN2 (Qugu) o BL23 (Shenshu), e ruotati manualmente a destra e poi a sinistra con una frequenza di 2 Hz per 1 minuto. Dopo la stimolazione agopunturale è stata rilevata la pressione vescicale e paragonata alla misurazione pre-stimolazione.
Risultati: durante lo stato di attività della vescica, l’agopuntura manuale (MA) nei punti RN1, RN3, BL28, BL32, o RN2 inibiva la motilità vescicale ( P<0.01). A vescica statica la MA nei punti RN1, RN3, BL28, BL32, RN2 or BL23 aumentava la motilità vescicale (P <0.01).
Conclusioni: la MA sui piunti di agopuntura omotopici può produrre effetti duplici sulla motilità vescicale: inibisce la motilità vescicale quando la vescica si trova in stato di attività ed aumenta la motilità vescicale quando la vescica si trova in fase statica.

Qin Q, Mo Q, Liu K, He X, Gao X, Zhu B. Acupuncture at homotopic acupoints exerts dual effects on bladder motility in anesthetized rats. BMC Complement Altern Med. 2015 Aug 8;15:267. doi: 10.1186/s12906-015-0781-6.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *