+39 049 836 4121

Lo stile di vita modulatore della neuroplasticità: come l’attività fisica, l’impegno mentale e la dieta promuovono la salute cognitiva nell’invecchiamento.

Il numero degli anziani nel mondo si avvicinerà ai 2.1 miliardi entro il 2050. Contrapposta a questo segmento crescente di popolazione vi è l’evidenza che l’invecchiamento non patologico è associato ad un aumentato rischio di declino cognitivo in varie forme, che possono causare una leggera disabilità anche prima dell’inizio della demenza.
Dato che i trattamenti farmacologici che mitigano la demenza sono tuttora in arretrato, sono sempre più studiate le opzioni terapeutiche alternative. I risultati degli studi translazionali hanno evidenziato che i fattori modificabili dello stile di vita – come l’attività fisica, l’impegno cognitivo e la dieta –sono strategie chiave per il mantenimento della salute cerebrale durante l’invecchiamento. Infatti molteplici studi hanno dimostrato delle relazioni tra i fattori dello stile di vita, la struttura  e la funzione cerebrale e la funzione cognitiva negli adulti che invecchiano. Ad esempio, l’attività fisica e la dieta modulano i substrati comuni della neuroplasticità (le diverse neurotrofine, la neurogenesi, l’infiammazione, la risposta allo stress e la difesa anti-ossidante) nel cervello, mentre l’impegno cognitivo potenzia il cervello e le riserve cognitive. Lo scopo di questa review è quello di valuatare le relazioni tra fattori modificabili dello stile di vita, neuroplasticità e salute cerebrale ottimale durante l’invecchiamento, identificare i presunti meccanismi che contribuiscono ad un positivo invecchiamento cerebrale, e mettere in luce le direzioni future per scienziati e clinici. Indubbiamente la traduzione di conoscenze all’avanguardia derivate dal campo delle neuroscienze cognitive farà progredire la nostra comprensione e potenzierà gli interventi di trattamento clinico nella misura in cui ci sforzeremo di promuovere la salute cerebrale durante l’invecchiamento.

Phillips C. Lifestyle Modulators of Neuroplasticity: How Physical Activity, Mental Engagement, and Diet Promote Cognitive Health during Aging. Neural Plast. 2017;2017:3589271. doi: 10.1155/2017/3589271. Epub 2017 Jun 12.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *