+39 049 836 4121

I punti della linea addominale di Stomaco:St 23 Tai Yi.

In questo articolo affronteremo “brevemente” uno dei punti più “magici” – se così si può dire – della medicina cinese classica: St 23 Tai Yi.

Il nome

Vi è un nome principale che significa Grande (Tai) e poi Yi il secondo tronco celeste (che fa parte della “astronomia cinese”). In realtà più interessante (o forse altrettanto interessante) è il nome alternativo – translitterato nello stesso modo (Tai Yi) che significa “ la grande Unità”.

E il nome è sempre qualcosa che ci permette di comprendere la funzione del punto. Vi sono pochi (5) punti “Tai” (grande inteso come supremo).

Sono quasi tutti punti Yuan legati all’ energia originale (dataci – secondo i classici – dai genitori o meglio, dal Cielo); si tratta di punti che hanno un grande “impatto energetico”. Ne sono esempi LR 3 – Tai Chong (l’assalto supremo), SP 3 – Tai Bai (il bianco supremo), KI 3 Tai Xi (il torrente supremo) e LU 9 Tai Yuan (l’ abisso supremo). ST 23 – Tai Yi è l’ unico punto “Tai” che non è un punto distale (sugli arti) e non è un punto Yuan (legato all’ energia originale).

E’ posto 2 misure sopra l’ ombellico, 2 misure a lato e ha un enorme impatto sullo Spirito (lo Shen).

Le funzioni

Per il mio maestro (J. Yuen) è un punto magico e dice ”le tue orecchie si concentrano sulla carriera, sulla prosperità, sull’ amore…. Ma è al tuo Centro la tua Casa… è la stella Polare che ci conduce dentro noi stessi, nel nostro Centro, nella nostra casa”.

“Grasping the Wind”, un bel libro che parla del significato dei nomi dei punti, ci ricorda che è il numero Uno che poi si divide per formare il Cielo (l’ iniziativa) e la Terra (la realizzazione). Questa coppia “Cielo – Terra” ha molti significati. Uno di questi è la capacità di separare “ciò che è buono per noi” (il Chiaro) da “ciò che deve essere lasciato andare, eliminato” (il Torbido). E questo vale a livello alimentare così come a livello intellettuale.

Ne consegue che nella turba di questo punto – funzione appariranno molti disturbi sia fisici (muco nelle feci, difficoltà digestive ecc) che intellettuali (confusione ecc). Questa condizione in medicina classica viene definita Umidità che quando peggiora diviene “Catarro” (Tan).

Parole chiave

Molti autori hanno studiano questo punto e definito le funzioni. Le vediamo sinteticamente a) Ci permette di essere Centrati e di avere un appropriato ruolo nel mondo (Kaatz) b) integra alimenti ed esperienze nel corpo, nella mente e nello spirito (Hatton) c) E’ il “centro” da cui sorge la vita e tratta soggetti spenti, privi di impulso vitale (Kespi) d) tratta il Cuore e calma lo Spirito (tutti gli autori) e) integra digerendole le esperienze ed il cibo creando una unità (Jarret) f) trasforma il Catarro (tutti gli autori) g) tratta sintomi gastrici, addominali e psichici (Deadman)

Anima del punto.

“Unità suprema” – ST 23 è il nostro Centro da cui sorge la vita. Permette di separare ciò che è importante da ciò che non lo è (separa il Chiaro dal Torbido). Processa le diverse esperienze ed i cibi perché queste possano diventare una parte di noi. Grazie a questo punto il Cuore riposa e con esso lo Spirito.

In patologia il Chiaro ed il Torbido non vengono separati e le esperienze non vengono integrate . Questo determina la comparsa di Umidità e Catarri (Tan). La sintomatologia associata è caratterizzata, quindi, da disturbi digestivi (dolore epigastrico, gonfiore, flatulenza, diarrea) e da sintomi psichici (sindrome maniaco depressiva, camminata da folle, agitazione). Frequentemente si tratta di individui “spenti”, privi di impulso vitale.

Ricetta

Stato di ansia depressiva: CV 14 – Ju Que, ST 23 – Tai Yi, HT 7 Shen Men

A cura di:Maurizio Corradin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *