+39 049 836 4121

Agopuntura ed ansia in pazienti pediatrici

Studio pilota sull’utilizzo dell’agopuntura nel trattamento dell’ansia in bambini ed adolescenti

Obiettivo
Obiettivo dello studio è verificare l’effetto dell’agopuntura nel trattamento dell’ansia in pazienti pediatrici.

Materiale e metodi
Sono stati inclusi bambini con disturbi d’ansia, dall’età compresa tra 8 e 16 anni; sono stati suddivisi con metodo randomizzato in due gruppi: agopuntura e lista di attesa. L’ansia è stata misurata utilizzando la Hamilton Anxiety Rating Scale (HAM-A) per bambini e adolescenti con disturbi d’ansia e utilizzando la Multidimensional Anxiety Scale for Children 2nd Edition (MASC-2) attraverso moduli compilati dal paziente stesso e dai genitori. Il trattamento è stato effettuato impiegando agopuntura somatica, coppettazione, semi di vaccaria. Durante il trattamento poteva essere utilizzata una tecnica singola o la combinazione di più tecniche. I punti di agopuntura venivano selezionati sulla base delle sindromi indicate nei principi di medicina tradizionale cinese, della palpazione dei punti Hara giapponesi e della dolorabilità alla palpazione sui punti di agopuntura a livello dei punti tradizionali Shu / Mu. Il numero di aghi variava a seconda del livello di confort del paziente e della risposta clinica. Il numero medio di aghi per paziente era di 3, di coppette 6, di semi di vaccaria 2 nel corso del trattamento. Sono state effettuate nel gruppo agopuntura 5 sedute in totale, una volta a settimana per 5 settimane; ciascuna seduta durava 30 minuti. Esempi di punti inclusi: LI4, Du20, He7, Pe6, CV4, CV6, CV, AB14, B15, Du4, TW5, Yin Tang, CV12, Sp6, St36, Sp20, Ki3, Ki7, B23, B25.
Dopo la prima valutazione alla baseline ai pazienti nel gruppo agopuntura ai pazienti venivano somministrate 5 sedute di agopuntura, quindi venivano rivalutati dopo le 5 settimane (valutazione post trattamento). Anche i pazienti nel gruppo lista d’attesa venivano valutati dopo 5 settimane (valutazione post lista d’attesa). Quindi questi ultimi effettuavano le 5 sedute di agopuntura e venivano rivalutati una terza volta al termine del ciclo (valutazione post trattamento).

Risultati
Sono stati arruolati 20 pazienti, di cui 19 hanno completato tutti i questionari, e sono quindi stati inclusi nello studio. Non si sono registrate differenze nelle caratteristiche socio – demografiche tra i due gruppi alla baseline. Alla seconda valutazione il punteggio medio alla MASC compilata dai genitori era significativamente più basso nel gruppo agopuntura rispetto al gruppo lista di attesa. Nel confronto pre – post trattamento le misure relativamente all’ansia erano significativamente più basse in entrambi i gruppi. In particolare nel gruppo agopuntura la MASC compilata dai genitori e la HAM-A. Nel gruppo lista di attesa la MASC compilata dal paziente, la MASC compilata dal parente e la HAM-A.

Conclusioni
Questo studio ha fornito risultati promettenti riguardo il potenziale uso dell’agopuntura nel trattamento dei bambini e adolescenti con disturbi d’ansia. Ulteriori lavori sottoforma di trial randomizzati controllati con un’adeguata numerosità campionaria sono necessari per fornire maggiori evidenze.

Spunti per la discussione
Nello studio l’agopuntura è stata ben tollerata anche dai pazienti pediatrici e si è dimostrata una tecnica sicura. Punti di forza dello studio sono la riduzione statisticamente significativa delle misure di ansia nel tempo in entrambi i gruppi; la presenza del gruppo lista di attesa che ha la funzione di essere controllo di sé stesso per le valutazioni pre e post trattamento. Inoltre il trattamento con agopuntura è stato individualizzato limitando la riduzione di efficacia legata ai protocolli standardizzati. Limiti sono in particolare la mancanza di cieco per i pazienti e i genitori nell’assegnazione al gruppo; la mancanza di un gruppo di controllo con placebo o trattamento standard; il numero limitato di sedute di agopuntura; la selezione di un gruppo di pazienti con ansia lieve – moderata priva di complicanze; l’esiguità del campione.

Leung B, Takeda W, Holec V. Pilot study of acupuncture to treat anxiety in children and adolescents. J Paediatr Child Health. 2018 Apr 6

A cura di: Alessandro Midiri

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *