+39 049 836 4121

TRATTAMENTO CON AGOPUNTURA DEL “DENTE FANTASMA DOLOROSO”.

C.V. di sesso femminile, 44 anni viene alla mia osservazione nel maggio 2009 per un sensazione di dente fantasma doloroso.

20 anni prima incidente stradale con frattura del bacino e sfondamento del timpano di dx. Nel 2008 comparsa di dolore all’orecchio dx e sintomi di mal occlusione. Viene asportato il 3° molare superiore dx fatto che esacerba il dolore alla madibola dx all’apertura delle fauci.

Dopo due mesi si instaura la sensazione del fantasma, ovvero la paziente avverte come presente il dente estratto.La sensazione diventa dolorosa e alla mia osservazione giudica 50 l’entità del dolore sulla VAS e al Mc Gill Pain Questionnaire sceglie 12 parole per un total score di 32. Il dolore viene descritto come:pulsante, che punge, bruciante,vivo, che dà sofferenza, penetrante, strappante, torturante.

E’ stata sottoposta a 8 sedute di elettroagopuntura contro laterale: LI 4 connesso con LI 11, St 6 connesso con SI 19 Seduta di 20 minuti, Corrente impulsata a 5Hz, intensità alla solgia di tolleranza. Nelle ultime tre sedute sono stati aggiunti due aghi auricolari, in zona trigeminale e nella fossetta navicolare sx, evidenziatisi alla detezzione elettrica ed alla palpazione con palpeur di 250 g..

Il fantasma è scomparso come pure il dolore. Al controllo del tre mesi il dolore non si è più ripresentato.

Craciundentefant
In alto ed a destra (del paziante) si vede lo spazio lasciato dall'estrazione del 4°molare superiore

Abbiamo consigliato alla paziente di consultare uno odontoiatra per ripristinare una occlusione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *