+39 049 836 4121

TRATTAMENTO MEDIANTE NEUROAURICOLOTERAPIA DI UNA SINDROME DOLOROSA POST-OPERATORIA IN MORBO DI DUPUYTREN BILATERALE

Paziente maschio di aa 67 operato nel 2011 per Morbo di Dupuytren bilaterale.
In anamnesi paziente iperteso in terapia con diuretico, B-bloccante; non presenta altre significative note degne di essere menzionate.
Operato prima alla mano dx e successivamente dopo circa 9 mesi anche alla mano sx.
In entrambi gli interventi chirurgici il paziente lamenta nel periodo post operatorio dolore ingravescente  durante le settimane successive e mancato ritorno ala normale funzionalità prensile di entrambe le mani.
Ritornato dal chirurgo che ha trattato il caso e successivamente da altri colleghi terapeuti, il paziente non riesce a trovare nessuna terapia che gli riducesse il dolore.
Il primo contatto ambulatoriale  avviene la prima settimana di Ottobre 2013, dopo un attenta valutazione del quadro si propone un trattamento con neuroauricolo terapia.
Il dolore sulla mano sx presentava una VAS di 9/10 continuativo,mentre la mano dx presentava una VAS fra 3 e 4/10 con periodi anche di assenza di dolore.
In entrambi i lati l’opposizione del pollice al mignolo era quasi completamente assente.
Si decide, di comune accordo con il paziente, di trattare come prima la mano sx, si procede ad infissione di aghi ASP in ambedua i padiglioni auricolari, lasciati in sede per 5 gg .
Il paziente veniva avvertito della necessità dell’ estrema pulizia del padiglione  auricolare e di manipolare/stimolare gli stessi ASP almeno 2 volte al giorno per 15 min. ; al 6° giorno di terapia venivano tolti e al 7° giorno si procedeva a ri-applicare gli stessi sul padiglione auricolare.
Il ciclo terapeutico è stato ripetuto per 5 settimane.
A Sx sono stati utilizzati i seguenti punti:
Omega 2, Reticolare mesencefalica, Talamo, Punto zero, Punto mano senstivo e motorio,Polso e Pollice.
A Dx punto Omega 2, Corpo calloso e Punto pollice
Tutti i punti sono stati utilizzati indipendentemente dalla dolorabilità al Palpeur di 250 g di altri punti “non utilizzati nello schema terapeutico”.
Risultati: dopo 3 sedute il dolore a dx si era portato a 0/10 su scala VAS ed a sx a 4/10 intermittente su valori da 3 a 5/10; con la 5a seduta il dolore è scomparso completamente bilateralmente.
L’impotenza funzionale all’opposizione primo – quinto dito si è ridotta ma permane ancora.

A cura di: Gianluca Corsi

 

Morbo di Dupuytren

 

Aghi a semipermanenza nel padiglione sinisro

 

Aghi sul padiglione destro

2 thoughts on “TRATTAMENTO MEDIANTE NEUROAURICOLOTERAPIA DI UNA SINDROME DOLOROSA POST-OPERATORIA IN MORBO DI DUPUYTREN BILATERALE

  1. Domando : quale ragionamento clinico sottende la scelta di togliere gli ASP al 5^ giorno e poi di rimetterli al 7giorno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *