+39 049 836 4121

Una importante chiarificazione sulle mascherine.

Poche cose sono state spiegate così male come l’argomento delle mascherine. Ricordatevi i soloni che dicevano che non servono a nulla
e il presidente Zaia che insiste ogni giorno sulla loro assoluta necessità.

Non scordiamoci poi la professoressa del Sacco che, mentre si vedeva ciò che accadeva in Cina, diceva:

“ma questo coronavirus è poco più di una influenza.

Ma le mascherine chirurgiche: servono o no? ci difendono dal virus o difendono solo chi ci è davanti:

Vi propongo una figura esplicativa che mi ha mandato per facebook un amico e che risponde a tutte le nostre domande e chirisce i dubbi.

La sintesi del discorso è che:

1) se stai bene e vai da solo nel bosco o dove non c’è nessuno nienete mascherina; se vai in zona scarsamente popolata o se vai per strada non affollata meglio la ffp1 senza valvola.

2)se sei infetto, malato o meno, devi sempre girare con la mascherina chirurgica vera e stai in quarantena sia dall’esterno che dai familiari sino alla negativizzazione.

3)se devi lavorare in ambiente normale ma con gente che ti gira intorno (fabbrica, negozio, etc) usa la ffp2 senza valvola o ffp2 con valvola e sopra una mascherina chirurgica.

4) se devi lavorare in ambiente sanitario usa la ffp3 senza valvola o la ffp3 con valvola e sopra una mascherina chirurgica.

Buona visione

a cura di: Francesco Ceccherelli

Mascherine: i vari tipi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *