+39 049 836 4121

Valutazione della postura del retropiede negli individui con sindrome del dolore patello femorale

Le anomalie strutturali del piede possono causare movimento di compensazione dell’a rticolazione sottoastragalica anormale  al fine di raggiungere la normale funzione degli arti inferiori durante il cammino anche se gli studi non sono stati conclusivi. L’attuale conflitto nella letteratura può essere legato alle differenti misurazioni sulle quali si sono concentrati i diversi protocolli ed anche all’assenza di un gruppo di controllo in alcuni studi.

Questo studio investiga la postura del retropiede comprese le misurazioni della Posizione Neutrale dell’Articolazione Subastragalica (STJN) e della Postura Rilassata Calcaneale in posizione eretta (RCS) in pazienti con sindrome del dolore patello-femorale (PFPS) e in soggetti sani. L’angolo della STJN in assenza di carico e la postura bidimensionale RCS del retropiede sono state misurate, usando un goniometro, in 14 femmine sane e 13 femmine con PFPS.

La postura RCS è stata misurata anche tridimensionalmente (3D) fissando dei markers esterni alla tibia ed al tallone e riprendendo con un sistema tridimensionale di analisi del movimento a 4 telecamere. Per valutare le differenze tra i gruppi è stato utilizzato un test di analisi della varianza (ANOVA) a una via. Le RCS 2D e 3D erano significativamente differenti nei due gruppi (p?0.001) con una media rispettivamente di di -0.23°±1.35°, 2.52°±3.11° per il gruppo di controllo e 2.35° ± 1.4°, 7.02° ± 3.33° per il gruppo clinico.

STJN ha mostrato un lieve retropiede varo ( anche se significativo p = 0.04) nel gruppo PFPS (-2.20° ± 1.51° ) paragonato al gruppo di controllo (1.00° ± 1.36°). I valori negativi indicavano una inversione (supinazione del piede) e quelli positivi una eversione (pronazione del piede). La RCS 2D e 3D ha mostrato una postura significativamente più pronata del retropiede nel gruppo PFPS.

L’articolazione subastragalica vara può contribuire all’aumentata eversione durante la postura eretta rilassata nel gruppo PFPS. Le misure del retropiede possono costituire un importante aggiunta ad altre misurazioni cliniche per indagare la sottostante eziologia nei soggetti con PFPS.
Pazit Levinger, Wendy Gilleard An Evaluation of the Rearfoot Posture in Individuals with Patellofemoral Pain Syndrome, J Sports Sci Med. 2004 Nov; 3(YISI 1): 8–14.

A cura di: Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *