+39 049 836 4121

Agopuntura e dolore cronico nel Vermont.

L’agopuntura nel dolore cronico nella popolazione Medicaid del Vermont: uno studio prospettico, di intervento pragmatico.

Introduzione: In risposta alla crisi degli oppioidi, la legislatura del Vermont del 2016 ha commissionato uno studio per valutare l’agopuntura per i pazienti con dolore cronico nella popolazione Medicaid del Vermont.

Obiettivo
Valutare la fattibilità, l’accettabilità e l’efficacia dell’agopuntura fornita da agopuntori autorizzati per i pazienti Medicaid con dolore cronico del Vermont .
Metodi: Ad un totale di 156 pazienti Medicaid con dolore cronico sono stati offerte fino a 12 sedute di agopuntura entro un periodo di 60 giorni presso gli studi di 28 agopuntori autorizzati del Vermont. I questionari PROMIS® sono stati somministrati prima e alla fine del periodo di trattamento per valutare i cambiamenti di intensità del dolore, interferenza del dolore, funzione fisica, affaticamento, ansia, depressione, disturbi del sonno e isolamento sociale. I questionari hanno anche catturato le impressioni generali dei pazienti sui trattamenti così come i cambiamenti auto-riportati nell’uso dei farmaci e nella funzione lavorativa.

Risultati
Centoundici donne (71%) e 45 uomini (29%) con una vasta gamma di disturbi dolorosi hanno ricevuto una media di 8,2 trattamenti durante il periodo di intervento. Le misurazioni rilevate prima e alla fine del periodo di trattamento hanno mostrato miglioramenti significativi nell’intensità media del dolore di gruppo, nell’ interferenza del dolore, nela funzione fisica, nell’ affaticamento, nell’ ansia, nella depressione, nei disturbi del sonno e nell’ isolamento sociale, come valutato dal PROMIS ( Sistema informativo di misurazione dei risultati riportati dal paziente ) (t test accoppiati, P <.01). Il 57% dei pazienti che utilizzavano farmaci analgesici (non oppioidi) ha riportato riduzioni nell’ uso. Il 32% dei pazienti che assumevano farmaci oppiacei ha riportato riduzioni nell’uso di farmaci oppioidi in seguito alla terapia. Il 74% dei pazienti occupati ha riferito una migliore capacità lavorativa. Il novantasei percento dei pazienti ha dichiarato che raccomanderebbe l’agopuntura ad altri con dolore cronico e il 91% ha riportato miglioramenti qualitativi, tra cui miglioramenti fisici (31%), funzionali / comportamentali (29%) e psico-emozionali (24%).

Conclusioni:
I nostri risultati dimostrano che il trattamento agopunturale per il dolore cronico è fattibile e ben accolto dai pazienti della popolazione Medicaid del Vermont. Ricevere cure dagli agopuntori con licenza è stato associato a significativi miglioramenti negli esiti fisici, funzionali, psico-emotivi e professionali rispetto a prima di ricevere trattamenti di agopuntura.

Davis RT, Badger G, Valentine K, Cavert A, Coeytaux RR. Acupuncture for Chronic Pain in the Vermont Medicaid Population: A Prospective, Pragmatic Intervention Trial. Glob Adv Health Med. 2018 Apr 10;7:2164956118769557. doi: 10.1177/2164956118769557. eCollection 2018.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *