+39 049 836 4121

Covid-19: trattamento complementare o alternativo?

Terapie di medicina complementare e alternativa e COVID-19: una revisione sistematica

Obiettivi

Nonostante l’elevata prevalenza del coronavirus e vari approcci terapeutici, compresa la medicina complementare e alternativa (CAM), non esiste ancora un trattamento definitivo per il coronavirus. Il presente studio mirava a valutare l’effetto degli interventi CAM sui pazienti COVID-19.

Metodi

Gli Autori hanno effettuato una ricerca su quattro database (Web of Science, PubMed, Scopus ed EMBASE ) dall’inizio dei database fino al 16 luglio 2020. Le parole chiave includevano terapie di medicina complementare e alternativa e Coronavirus.

Risultati

Riepilogo e prospettive: dei 1.137 studi ricercati, 14 studi eseguiti su 972 pazienti COVID-19 sono entrati nella fase finale della revisione sistematica.

I risultati hanno mostrato che diversi interventi di CAM (agopuntura, medicina tradizionale cinese [MTC], rilassamento, Qigong) hanno migliorato significativamente vari sintomi psicologici (depressione, ansia, stress, qualità del sonno, emozioni negative, qualità della vita) e sintomi fisici (fattori infiammatori, attività fisica, dolore toracico e funzione respiratoria) in pazienti COVID-19.

Conclusioni

I risultati hanno mostrato che varie terapie di CAM hanno un effetto positivo sul miglioramento di diversi aspetti della malattia da coronavirus, ma poiché ci sono pochi studi al riguardo, si raccomandano perciò ulteriori studi che utilizzino differenti approcci di CAM.

Mahin Badakhsh , Majid Dastras , Zohreh Sarchahi , Mahboobe Doostkami , Adel Mir  , Salehoddin Bouya  Complementary and alternative medicine therapies and COVID-19: a systematic review Review Rev Environ Health . 2021 Apr 12. doi: 10.1515/reveh-2021-0012.

A cura di: Francesco Ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *