+39 049 836 4121

L’elettroauricolopuntura innalza il flusso di sangue cerebrale.

elettroauricolopuntura,  innalza, il, flusso, sangue, cerebraleL’elettroauricolopuntura  innalza il flusso di sangue cerebrale a breve termine e rapidamente ed ha promosso l’espressione del recettore nicotinico dell’acetilcolina alfa 4 nel modello di ratto con occlusione di due vasi

Premessa

La demenza vascolare è la seconda causa di demenza dopo il morbo di Alzheimer ed è causata dalla riduzione del flusso sanguigno al cervello e influisce sulle capacità cognitive. Il nostro precedente studio ha scoperto che la stimolazione elettrica auricolare (ES) ha migliorato i disturbi motori e dell’apprendimento e questo fenomeno è correlato alle cellule espresse dal recettore nicotinico dell’acetilcolina (nAChR). Tuttavia, il meccanismo sottostante non era chiaro. Nel presente studio, abbiamo studiato gli effetti dell’elettroauricolopuntura, flusso di sangue cerebrale (CBF) e sull’espressione delle acetilcoline (ACh) – nAChR.

Metodi

Un modello animale di ratto di demenza vascolare è stato riprodotto mediante occlusione permanente delle arterie carotidi comuni con filo fa sutura di nylon 6-0. Dopo 21 giorni dall’intervento, il test rotarod ha confermato la compromissione motoria. ES auricolare a 15Hz è stata applicata nel padiglione auricolare per 30 minuti e CBF è stato misurato durante la stimolazione. I cervelli furono immediatamente sezionati per l’analisi immunoistochimica e Western Blot.

Risultati

I nostri risultati hanno mostrato che ES auricolare a 15 Hz ha elevato rapidamente il CBF nell’arteria cerebrale media. Il numero di cellule immuno-positive nAChR alfa 4 e i livelli di Western Blot sono stati significativamente aumentati di ES auricolare a 15 Hz nella corteccia dell’ippocampo CA2. Il numero di colina acetiltransferasi (ChAT) – un enzima chiave per la biosintesi di ACh – le cellule immuno-positive e i livelli di western blot non hanno mostrato differenze significative.

Conclusioni

I dati attuali hanno suggerito che l’ES auricolare a 15 Hz per 20 minuti aumentava rapidamente il flusso sanguigno corticale, promuoveva l’espressione di nAChR alfa 4 e sarebbe utile per il trattamento del tipo di Alzheimer e della demenza di tipo vascolare.

Nota del curatore

I ratti esaminato sono stati 18 divisi in tre gruppi di 6. Un gruppo ha subito l’occlusione delle carotidi con ES vera, un secondo gruppo ha subito l’occlusione con ES Sham, ne terzo gruppo le carotidi sono solo state esposte senza essere occluse con Es vera.

Huang TH, Lin YW, Huang CP, Chen JM, Hsieh CL. Short-term auricular electrical stimulation rapidly elevated cortical blood flow and promoted the expression of nicotinic acetylcholine receptor ?4 in the 2 vessel occlusion rats model. J Biomed Sci. 2019 May 11;26(1):36. doi: 10.1186/s12929-019-0526-9.

A cura di Antonello Lovato

Per leggere il Full Text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *