+39 049 836 4121

L’elettroauricolopuntura innalza il flusso di sangue cerebrale.

elettroauricolopuntura,  innalza, il, flusso, sangue, cerebraleL’elettroauricolopuntura  innalza il flusso di sangue cerebrale a breve termine e rapidamente ed ha promosso l’espressione del recettore nicotinico dell’acetilcolina alfa 4 nel modello di ratto con occlusione di due vasi

Premessa

La demenza vascolare è la seconda causa di demenza dopo il morbo di Alzheimer ed è causata dalla riduzione del flusso sanguigno al cervello e influisce sulle capacità cognitive.…

Continue Reading

Agopuntura, elettroagopuntura e rimappatura cerebrale.

 

 

rimappatura, cerebrale, agopuntura, tunne carpale, Ceccherelli, corso,Rimappare la corteccia somatosensoriale primaria con l’agopuntura trattando la sindrome del tunnel carpale.

Introduzione

La sindrome del tunnel carpale è la neuropatia da intrappolamento più comune, che colpisce il nervo mediano del polso. L’agopuntura è un’opzione terapeutica minimamente invasiva e conservativa e, sebbene radicata in una pratica complessa, si sovrappone a molte terapie neuromodulatorie convenzionali a livello periferico.…

Continue Reading

Agopuntura spasticità post ictus.

ictus, cerebri, agopuntura, craniopuntura corso agopunturaEffetti del trattamento con agopuntura in pazienti con spasticità all’arto inferiore in seguito ad ictus emorragico: uno studio pilota

Obiettivo

Scopo di questo studio è verificare l’effetto dell’agopuntura nel trattamento della spasticità all’arto inferiore secondaria all’ictus emorragico.

Materiali e metodi

Lo studio ha visto 59 pazienti affetti da stroke emorragico, randomizzati in due gruppi, uno di trattamento (TG) che prevedeva il trattamento tradizionale combinato all’agopuntura, ed il secondo,o gruppo convenzionale (CG), che prevedeva la somministrazione del solo trattamento convenzionale.…

Continue Reading

Agopuntura e disabilità post – stroke.

corso,agopuntura, riflessoterapia, posturologia, mesoterapiaL’agopuntura nella disabilità post stroke in pazienti con danno alla sostanza bianca sembra aumentare la comunicazione interemisferica tra le cortecce

Obiettivo

Scopo di questo studio è verificare l’effetto dell’agopuntura nella disabilità post stroke in pazienti con danno alla sostanza bianca per appurare se aumenta la comunicazione interemisferica tra le cortecce.…

Continue Reading

Il trattamento precoce con elettroagopuntura migliora la neuro-infiammazione in ratti con lesioni cerebrali traumatiche.

Introduzione: La neuroinfiammazione è la causa principale delle sequele neurologiche dopo lesione  cerebrale traumatica (TBI). Lo scopo del presente studio è stato ricercare se gli effetti neuroprotettivi dell’elettroagopuntura (EA) siano mediati dagli effetti antiinfiammatori nella TBI su un ratto modello.
Metodi: Ratti maschi Sprague-Dawley sono stati divisi a random in tre gruppi: sottoposti a sham, controlli TBI, e trattati con EA.…

Continue Reading

Riabilitazione globale dell’ictus subacuto con la medicina integrata: uno studio multicentrico randomizzato controllato.

Per stabilire se la riabilitazione mediante medicina integrata (IMR) ,che combina la riabilitazione convenzionale (CR) con l’agopuntura e l’erboristeria Cinese , abbia effetti migliori nell’ictus subacuto rispetto alla sola riabilitazione convenzionale, abbiamo condotto un trial multicentrico randomizzato controllato che ha coinvolto tre ospedali in Cina.…

Continue Reading

Neuroprotezione contro la demenza vascolare dopo agopuntura combinata con Donepezil Cloridrato: potenziale evento correlato p300.

Scopo dello studio è confrontare l’effetto del trattamento sui disturbi cognitivi nella demenza vascolare in due gruppi di pazienti, il primo trattato con donepezil cloridrato, il secondo con donepezil cloridrato e agopuntura.

Sono stati inclusi pazienti con demenza vascolare secondo i criteri NINDS-AIREN (demenza e decadimento cognitivo, storia di malattia cerebrovascolare, demenza insorta entro i 3 mesi dall’evento cerebrovascolare, decadimento cognitivo improvviso o con decorso ondulato o a gradini).…

Continue Reading

L’eefficacia dell’agopuntura come trattamento del tinnito: un trial randomizzato controllato mediante l’uso di 99mt ecd spect

Scopo: Indagare l'effetto dell'agopuntura sulla perfusione cerebrale utilizzando la tomografia computerizzata ad emissione di singolo fotone con etil-cisteinato dimero (99Tc-ECD SPECT) nei pazienti con tinnito.
Questo studio randomizzato, cieco singolo, con controllo sham, ha esaminato pazienti ( dai 18 ai 60 anni ) con udito normale e tinnito cronico, idiopatico e continuo.…

Continue Reading

Dimunuzione del rischio di infarto acuto del miocardio in pazienti colpiti da ictus: uno studio nazionale abbinato retrospettivo di coorte.

Premessa
Non è stato indagato precedentemente se l’agopuntura protegga i pazienti colpiti da ictus dall’infarto acuto del miocardio (AMI). Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare il rischio di AMI tra i pazienti colpiti da ictus sottoposti a trattamento agopunturale.…

Continue Reading

Attivazione ed inibizione cerebrale dopo agopuntura sui punti Taichong e Taixi: risonanza magnetica funzionale allo stato di riposo.

L’ agopuntura può indurre variazioni nel cervello. Tuttavia la maggior parte degli studi ad oggi si sono focalizzati su un solo punto di agopuntura per volta. In questo studio, abbiamo osservato le variazione dell’attività cerebrale di volontari sani prima e dopo agopuntura nei punti Taichong (LR3) e Taixi (KI3) utilizzando la risonanaza magnetica funzionale in stato di riposo.…

Continue Reading

Efficacia e sicurezza della stimolazione transcutanea dei punti di agopuntura nel trattamento della spasticità da lesione cerebrale: uno studio randomizzato controllato multicentrico in doppio cieco.

Scopo dello studio è di valutare l’efficacia clinica e la sicurezza della elettrostimolazione transcutanea nei punti di agopuntura (TEAS) nel trattamento della spasticità dopo cerebrolesione.

Sono stati reclutati con randomizzazione 60 pazienti affetti da spasticità da cerebrolesione e sono stati suddivisi in tre gruppi: nel primo i pazienti erano trattati con EAP a 100 Hz, nel secondo con TEAS a 2 Hz, nel terzo a 0 Hz (stimolazione sham).…

Continue Reading

Agopuntura: uno strumento terapeutico potente per indurre neurogenesi nell’adulto.

Tra le malattie per le quali l’agopuntura è noto essere efficace, ci sono le malattie neurologiche, tra cui postumi di ictus, malattia di Alzheimer (AD), malattia di Parkinson (PD), e così via (Nam et al., 2013).Queste malattie hanno un fattore patologico comune, che è la massiccia morte dei neuroni.…

Continue Reading