+39 049 836 4121

Ellagitannini nella terapia e nella chemoprevenzione del cancro

E ‘universalmente accettato che le diete ricche di frutta e verdura portano alla riduzione del rischio di forme comuni di tumore e sono utili nella prevenzione del cancro. Infatti le verdure commestibili ed i frutti contengono una grande varietà di sostanze fitochimiche di comprovata attività antiossidante, anti-cancerogenica, e chemiopreventiva; Inoltre, alcune di queste sostanze fitochimiche possiedono anche  attività antiproliferativa verso le cellule tumorali, con l’ulteriore vantaggio di elevata tollerabilità e bassa tossicità. I più importanti fitochimici alimentari sono isotiocianati, ellagitannini (ET), polifenoli, indoli, flavonoidi, retinoidi, tocoferoli. Tra questo molto ampio pannello di composti, ET rappresentano una classe importante di fitochimici che vengono sempre indagato per loro di  chemiopreven-zione e antitumorali attività. Questo articolo esamina la chimica, la dieta, la farmacocine-tica, l’evidenza sull’efficacia chemopreventive e l’attività antitumorale di ET per quanto riguarda i tumori più sensibili, nonché i meccanismi alla base della loro proprietà clinicamente-preziose.

Ismail T, Calcabrini C, Diaz AR, Fimognari C, Turrini E, Catanzaro E, Akhtar S, Sestili P., Ellagitannins in Cancer Chemoprevention and Therapy. Toxins (Basel). 2016 May 13;8(5). pii: E151. doi: 10.3390/toxins8050151.

A cura di: Francesco Ceccherelli
Per leggere il full text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *