+39 049 836 4121

Studio sugli effetti dell’uso di due o quattro aghi di agopuntura con rotazione bidirezionale sul dolore da contatto termico indotto sperimentalmente in soggetti sani.

Da studi sperimentali vi è una crescente evidenza sul fatto che la quantità o la tecnica dell’agopuntura influenza la velocità di comparsa dell’ipoalgesia. Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare gli effetti dell’agopuntura, usando due o quattro aghi, sul dolore sperimentale da contatto termico in volontari sani.
Quarantadue partecipanti sono stati suddivisi a random in tre gruppi: gruppo quattro aghi ( LI4, LI11, LI10, TE5), gruppo due aghi ( agopuntura reale LI4, LI11, e falsa agopuntura LI10 e TE5). Ogni partecipante ha valutato l’intensità del dolore ( scala dell’analogo visivo, VAS) conseguente ad una serie di stimoli dolorosi somministrati in corrispondenza dell’avambraccio  2 °C oltre la soglia del dolore termico durante l’infissione degli aghi e immediatamente dopo la loro rimozione.
L’intensità del dolore termico sperimentalmete indotto durante e dopo l’intervento era inferiore rispetto al pre-intervento, ma non vi era alcuna differenza statisticamente significativa tra i gruppi in questa variazione. Non vi era alcuna differenza statisticamente significativa tra i gruppi sul tempo di diminuzione del 33% del dolore  dal pre-intervento. Tuttavia, in 13 partecipanti (92,9%) del gruppo 4 aghi, rispetto al 66.7% dei partecipanti del gruppo 2 aghi e al 57.1% del gruppo falsa agopuntura, è stata osservata una diminuzione del 33% dell’intensità del dolore entro 3 minuti dall’inserzione degli aghi. Vi è stata una minor varianza della VAS nel gruppo 4 aghi, e ciò suggerisce che la risposta analgesica è più consistente quando vengono utilizzati più aghi.
Vi è un’evidenza incerta che 4 aghi siano più efficaci di 2 nell’indurre la rapida comparsa dell’ipoalgesia.Questi risultati suggeriscono che sono necessari ulteriori indagini

Paley CA, Johnson MI. Investigation into the effects of using two or four acupuncture needles with bidirectional rotation on experimentally-induced contact heat pain in healthy subjects. Acupunct Med. 2015 Feb;33(1):23-9. doi: 10.1136/acupmed-2014-010617. Epub 2014 Oct 16.

A cura di: Francesco Cecchelli

Per leggere ilfull text: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *