+39 049 836 4121

UN CASO DI CONTRATTURA AL M.ISCHIOCRURALE

MC. R.  – 13 anni
Anamnesi familiare: n. d. p.
Anamnesi fisiologica: nata a termine, sviluppo nella norma
Anamnesi pat. remota: ha sempre goduto di  buona salute
Anamnesi pat. prossima:  la paziente è una agonista (atletica leggera – specialità salto in alto).
Dopo un allenamento (preceduto da insufficiente stretching ed in condizioni di intenso freddo), a distanza di 30’ dal termine dello stesso la paziente avverte un importante dolore alla coscia sinistra in sede posteriore EO: algie in sede posteriore della coscia sinistra con impotenza alla completa estensione della ginocchio; presente benderella contratta (prob. al ventre del semimembranoso) intensamente dolente alla pressione (TP) con edema associato
VAS all’estensione: 7,8
Terapia:
Individuato il TP dry needling dello stesso con  successivo stiramento post-isometrico e applicazione di tape Kinesiologico (applicazione con “tecnica di inibizione”) che la paziente ha mantenuto per 5 giorni.
Ripetizione della terapia per 3 volte intervallata da applicazione di tape Kinesiologico linfodrenante “(fan tape”).

Risultati:
Dopo il trattamento completo recupero del ROM, la paziente ha ripreso gli allenamenti. VAS: 1- 2. Rivedo la paziente per trattamento con Kinesiotaping e trattamento miotensivo ogni  2 – 3 settimane.

Discussione: è universalmente nota l’efficacia del dry needling e del trattamento miotensivo nella cura del TP e della contrattura muscolare. Un numero non più esiguo di evidenze scientifiche ha portato alla ribalta il trattamento mediante tape kinesiologico nella patologia algica di origine muscolo-scheletrica. Il Kinesiotaping (KT) è una metodica che nella gran parte delle sue applicazioni determina la stimolazione dei propriocettori  a scopo riflessoterapico (ma può essere usata anche ad altri scopi come per esempio il  linfodrenaggio). Pur non trattandosi di una tecnica nuova (viene impiegata ormai da più di 30 anni) essa ha avuto rilevanza negli ultimi tempi grazie anche all’impatto “mediatico” risultante dal trattamento di atleti di fama (di ogni disciplina sportiva) anche se la patologia sportiva rende conto solo del 15 % del globale impiego del KT. Nell’85 % il KT viene impiegato in ambito clinico non sportivo. In questo caso si dimostra come il KT si possa efficacemente associare ed integrare ad altre metodiche riflesso terapiche. A nostro avviso tale metodica, che deve essere impiegata solo da personale formato ed esperto, può essere un valido aiuto sia in ambito sportivo sia in campo clinico non sportivo

Bibliografia:
– Different strategies for sports injury prevention in an America’s Cup yachting crew
Hadala M, Barrios C.  Med Sci Sports Exerc. 2009 Aug;41(8):1587-96. doi: 10.1249/MSS.0b013e31819c0de7
– Immediate effects of kinesiotaping on quadriceps muscle strength: a single-blind, placebo-controlled crossover    trial. Vercelli S, Sartorio F, Foti C, Colletto L, Virton D, Ronconi G, Ferriero G. Clin J Sport Med. 2012 Jul;22(4):319-26. doi: 10.1097/JSM.0b013e31824c835d
– The effect of kinesio taping on lower trunk range of motions. Yoshida A1, Kahanov L.
Res Sports Med. 2007 Apr-Jun;15(2):103-12
– Effect of Kinesio Taping on bioelectrical activity of vastus medialis muscle. Preliminary report.S?upik A, Dwornik M, Bia?oszewski D, Zych E. Ortop Traumatol Rehabil. 2007 Nov-Dec;9(6):644-51
– Comparison between Kinesio Taping and a Traditional Physical Therapy Program in Treatment of Nonspecific Low Back Pain. Kachanathu SJ, Alenazi AM, Seif HE, Hafez AR, Alroumim MA. J Phys Ther Sci. 2014 Aug;26(8):1185-8. doi: 10.1589/jpts.26.1185. Epub 2014 Aug
– Short-term effects of patellar kinesio taping on pain and hop function in patients with patellofemoral pain syndrome. Freedman SR, Brody LT, Rosenthal M, Wise JC.
Sports Health. 2014 Jul;6(4):294-300. doi: 10.1177/1941738114537793
– Effect of kinesiology taping on pain in individuals with musculoskeletal injuries: Systematic review and meta-analysis. Montalvo AM, Cara EL, Myer GD.
Phys Sportsmed. 2014 May;42(2):48-57. doi: 10.3810/psm.2014.05.2057
– Postural rehabilitation and Kinesio taping for axial postural disorders in Parkinson’s disease. Capecci M, Serpicelli C, Fiorentini L, Censi G, Ferretti M, Orni C, Renzi R, Provinciali L, Ceravolo MG. Arch Phys Med Rehabil. 2014 Jun;95(6):1067-75. doi: 10.1016/j.apmr.2014.01.020. Epub 2014 Feb 5
– The effect of kinesio taping on calf pain and extensibility immediately after its application and after a duathlon competition. Merino-Marban R, Fernandez-Rodriguez E, Mayorga-Vega D. Res Sports Med. 2014;22(1):1-11. doi: 10.1080/15438627.2013.852089
– Effect of kinesio tape application on calf pain and ankle range of motion in duathletes
Merino-Marban R, Mayorga-Vega D, Fernandez-Rodriguez E. J Hum Kinet. 2013 Jul 5;37:129-35. doi: 10.2478/hukin-2013-0033. eCollection 2013
– A systematic review of the effectiveness of kinesio taping for musculoskeletal injury
Mostafavifar M, Wertz J, Borchers J. Phys Sportsmed. 2012 Nov;40(4):33-40. doi: 10.3810/psm.2012.11.1986. Review.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *