lang="it-IT"UTF-8https://www.airas.it/xmlrpc.php Stress ossidativo ed implicazioni terapeutiche nei disordini psichiatrici - Airas class="post-template-default single single-post postid-3205 single-format-standard group-blog wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0 vc_responsive"Skip to contenthttps://www.airas.it/A.I.R.A.S. Associazione Italiana per la Ricerca e l’Aggiornamento Scientifico Airas Formazione Agopuntura, Riflessoterapia e Tecniche Complementari
+39 049 836 4121

Stress ossidativo ed implicazioni terapeutiche nei disordini psichiatrici

Evidenze crescenti indicano che i disturbi del sistema antiossidante di difesa e la presenza di stress ossidativo possono giocare un ruolo in una vasta gamma di disturbi neuropsichiatrici, tra cui la schizofrenia, il disturbo bipolare e la depressione maggiore, così come la discinesia tardiva (TD) indotta dagli antipsicotici.
Inoltre, i ricercatori hanno intrapreso trattamento antiossidante come terapia aggiuntiva nei disturbi psichiatrici. Evidenze da studi clinici, pre-clinici ed epidemiologici suggeriscono che il beneficio nell’ utilizzo di composti antiossidanti dovrebbe essere considerato come una terapia aggiuntiva di questi pazienti.
Queste tematiche vengono esaminate da quattro articoli concernenti questo particolare topic . In generale, vi è un crescente riconoscimento dell'importanza dello stress ossidativo nella fisiopatologia dei disturbi psichiatrici e nello sviluppo della TD.
La collezione di articoli concernenti questo argomento particolare contribuirà a fornire trattamenti più efficaci derivanti da un migliore apprezzamento del ruolo dello stress ossidativo in questi disturbi psichiatrici.

Oxidative stress and therapeutic implications in psychiatric disorders. Xiang Yang Zhang, Jeffrey K. Yao, Progress in Neuro-Psychopharmacology & Biological Psychiatry 46 (2013) 197–199

A cura di:Francesco ceccherelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *