+39 049 836 4121

L’effetto dell’agopuntura sulla funzione motoria e sulla microstruttura della sostanza bianca in pazienti con ictus ischemico.

Scopo dello studio è confrontare gli effetti dell’agopuntura con quello di un tratta- mento farmacologico tradizionale in pazienti con ictus ischemico.

Sono stati inclusi 14 pazienti affetti da ictus ischemico sottocorticale che presentavano deficit motori unimanuali. I pazienti sono stati suddivisi in 2 gruppi: uno trattato con antiaggreganti tradizionali (CG), l’altro sottoposto a trattamento con antiaggreganti tradizionali e agopuntura (AG).…

Continue Reading

L’agopuntura possiede un effetto positivo nel successo scolastico dei bambini.

Valutare i risultati scolastici, ottenuti da pazienti pediatrici, sottoposti a trattamento di agopuntura per varie indicazioni.

Sono stati analizzati i voti ottenuti, durante due periodi scolastici, da parte di bambini sottoposti a trattamento d’agopuntura per diverse indicazioni presso l’ambulatorio pediatrico di Ulus State Hospital.…

Continue Reading

Stress ossidativo ed implicazioni terapeutiche nei disordini psichiatrici

Evidenze crescenti indicano che i disturbi del sistema antiossidante di difesa e la presenza di stress ossidativo possono giocare un ruolo in una vasta gamma di disturbi neuropsichiatrici, tra cui la schizofrenia, il disturbo bipolare e la depressione maggiore, così come la discinesia tardiva (TD) indotta dagli antipsicotici.…

Continue Reading

Sintomi sensoriali e motorii come indicatori di vulnerabilità del cervello

Oltre ai sintomi principali che distinguono una malattia dall’altra, i medici hanno individuato, e ancora in gran parte trascurato, un altro insieme di sintomi comuni a molti disordini, sintomi chiamati secondari.

Nell’era emergente di neuroscienze sistematiche, che mettono in evidenza come molti disturbi condividano comuni funzionalità globali di rete, la natura non specifica dei sintomi secondari dovrebbe attirare più l’attenzione.…

Continue Reading

UN INSIEME TERAPEUTICO CONTRO LA DECADENZA DELLA MENTE

Come è noto le “ricette”agopunturistiche non sono presenti solo nelle tecniche riflessoterapiche occidentali ma sono pure presenti nella Medicina classica Cinese. Scrivo Medicina classica cinese per intendere quel corpo dottrinario che possiamo datare a partire dal periodo Han (III secolo prima di Cristo), che si è evoluto nel corso dei secoli e che ha visto probabilmente il suo massimo fulgore nel periodo Ming.…

Continue Reading

LIPNOSI INCONTRA LA NEUROPSICOLOGIA SIMULAZIONE DI NEGLECT VISUOSPAZIALE IN PARTECIPANTI SANI

I pazienti affetti da neglect visuospaziale sono incapaci di prestare attenzione agli stimoli presentati in una parte dello spazio visivo, di solito controlaterale all’emisfero colpito da lesione focale, dimostrandosi così non consapevoli degli stimoli presentati nello spazio controlesionale.
In questo studio gli autori hanno condiviso l’obiettivo di simulare un comportamento di neglect in partecipanti sani, chiedendo loro di orientare la propria attenzione visuospaziale in due diverse condizioni sperimentali: una mediante l’impiego di suggestioni post ipnotiche, ed una senza il loro utilizzo.…

Continue Reading

EFFETTO DELLA TERAPIA ORMONALE NEL BILANCIO POSTURALE NELLE DONNE IN POST MENOPAUSA

Lo scopo di questo studio era di analizzare gli effetti della terapia ormonale (HT) sull’equilibrio posturale nelle donne in post-menopausa e la sua associazione con il rischio di cadute.
METODI.In questo studio trasversale, condotto su  un totale di 225 donne brasiliane in postmenopausa di età compresa tra 45 e 75 anni sono stati inclusi e divisi in due gruppi: gli utenti HT (n = 102) e non consumatori (n = 123).…

Continue Reading

STABILOMETRIA PROPRIOCEZIONE DOPO MENISCECTOMIA PARZIALE NEL GINOCCHIO STABILE

OBBIETTIVO. Lo studio intende verificare la funzione propriocettiva di pazienti con  lesione meniscale isolata del ginocchio prima e dopo meniscectomia parziale per via artroscopica.
METODI. Cento soggetti (50 pazienti sottoposti a uno artroscopia al ginocchio e 50 controlli normali) sono stati valutata utilizzando la stabilometria dinamica posturale in appoggio monopodalico.…

Continue Reading